Ofzen And Computing è supportato dai lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Come affiliato Amazon guadagno dagli acquisti idonei.

Come avviare una campagna in D&D 5E? [Guida passo passo]

Come avviare una campagna
  Scritto da: Ashish Arya
Aggiornato il: 07/11/2023
Est. Lettura: 7 minuti

Hai mai immaginato di creare un mondo completamente nuovo e di modellarne il destino? Bene, attraverso Dungeons and Dragons puoi fare proprio questo.

Capiamo come iniziare una campagna in D&D 5E. Potresti pensare che sia un compito arduo, ma con la guida e le risorse giuste, può rivelarsi una delle esperienze più gratificanti.

DnD o Dungeons and Dragons è un mondo vasto in sé, che offre infinite possibilità. In qualità di Dungeon Master (DM), sei il creatore del tuo mondo, ne dirigi la narrazione e ne dispiega gli insegnamenti.

Iniziare la tua campagna implica creare personaggi, costruire la trama della trama e lanciare un paio di battaglie a sorpresa per tenere i tuoi giocatori sulle spine.

Allora, sei pronto per intraprendere questo emozionante viaggio? Ecco come puoi avviare la tua campagna.

Prepararsi per la campagna di D&D 5E

Intraprendere una campagna di D&D 5E inizia con la fase cruciale della preparazione. È come porre la prima pietra di un edificio; una volta capito bene, ogni passaggio successivo avviene senza problemi.

Prepararsi per la campagna di D&D 5E

Questa fase prevede la raccolta dei componenti essenziali e la decisione dei giocatori e dei temi per la tua campagna.

Assemblaggio degli elementi richiesti

Prima di iniziare a preparare la tua avventura, assicurati di aver raccolto tutti gli ingredienti necessari.

Inizia raccogliendo i manuali fondamentali di fondamentale importanza: il Manuale del Giocatore (PHB), la Guida del Dungeon Master (DMG) e il Manuale dei Mostri (MM).

Ciascuno di questi tesori offre una guida durante il tuo viaggio.

Il Manuale del giocatore ti introduce alle meccaniche di gioco e alla creazione del personaggio, mentre il DMG ti guida nella creazione di narrazioni avvincenti e nella progettazione di incontri accattivanti.

Estrai alcuni cattivi dal Manuale dei Mostri, che è pieno di avversari di ogni forma e dimensione.

Costituzione del gruppo di giocatori

Mettere insieme il tuo gruppo di giocatori è come scegliere i personaggi per uno spettacolo teatrale: ogni giocatore deve conferire unicità e vitalità ai propri ruoli.

Decidi quanti giocatori si uniranno al tuo gioco: da tre a cinque giocatori è l'ideale per mantenere un'interazione dinamica garantendo al tempo stesso che tutti siano al centro dell'attenzione.

Poi arriva la selezione del personaggio. Ogni giocatore deve creare il proprio personaggio seguendo le linee guida nel Manuale del giocatore o utilizzare schede personaggio già pronte se sono principianti.

Ricordati di comunicare apertamente le aspettative riguardo allo stile di gioco: serio o sciocco? Fantasy eroico o horror oscuro? Questa conversazione può influenzare tutti gli elementi della tua campagna.

Successivamente, assegna i ruoli, ma assicurati che ci sia varietà: alcuni giocatori potrebbero preferire feroci combattenti in prima linea, mentre altri adorano interpretare incantatori tattici o guaritori affidabili.

La diversità dei ruoli suscita entusiasmo nel gameplay e lo mantiene emozionante per tutti i soggetti coinvolti.

Leggi anche: Come giocare a Dungeons And Dragons per principianti? [Guida passo passo]

Come avviare una campagna in D&D 5E?

Avventurarsi nel mondo di Dungeons & Dragons, soprattutto se sei un principiante, Dungeon Master, può sembrare un po' intimidatorio. Tuttavia, con il giusto piano e un po’ di creatività, è sicuramente gestibile.

Come avviare una campagna in DD 5E 2

Quando inizi una campagna in D&D 5E, è essenziale che i tuoi personaggi siano schierati e pronti all'azione. Esistono diversi modi interessanti con cui puoi avviare la tua campagna:

Il Prescelto

Immagina che i tuoi personaggi vengano riconosciuti come eroi predestinati da un'entità onnipotente nel regno. Tali esseri includono divinità, antichi draghi o persino spiriti dormienti di civiltà perdute.

Ciò offre un legame istantaneo tra i membri del gruppo: vengono messi insieme dal destino (o dall'intervento divino) e scelti per compiere grandi imprese.

Non solo darà ai tuoi personaggi uno scopo collettivo, ma li collocherà anche in scenari unici in cui le loro decisioni avranno un impatto diretto sul futuro del mondo fantasy.

Tanto tempo fa

Immergi i tuoi giocatori direttamente in un evento passato significativo che modella la loro situazione attuale: potrebbe trattarsi di una battaglia epica o dello svolgersi di un'antica profezia.

L'utilizzo di questo approccio ti consente essenzialmente di raccontare due storie contemporaneamente: l'evento passato stesso e le sue conseguenze che influiscono sul presente.

Mentre fanno delle scelte e interagiscono con le persone colpite da questi eventi, i giocatori approfondiscono la loro comprensione dei loro ruoli all’interno di questo mondo arricchito.

Concorrenza amichevole

Gli inizi non devono sempre essere seri: un modo per iniziare la tua campagna di D&D 5E può sicuramente essere quello di gare amichevoli tra personaggi: tornei di giostre, duelli magici o anche gare di enigmi in onore di qualche festival locale in cui la tua squadra si è incontrata per la prima volta. tempo.

Tali concorsi possono funzionare particolarmente bene quando si desidera iniziare con una nota più leggera e consentire a ciascun personaggio di mostrare fin dall'inizio le proprie abilità e unicità.

In cerca di favore

In una svolta intrigante, i tuoi personaggi potrebbero essere selezionati con cura o cercare l'approvazione di figure di spicco del regno. Immaginali mentre vengono assunti da un re, un ricco mercante o un influente maestro di gilda per svolgere compiti impegnativi ma gratificanti.

Ciò non solo fornisce loro un obiettivo semplice, ma può anche introdurre alcuni potenti alleati (o nemici) nella narrazione fin dall'inizio.

Colpi di catastrofe

Non c'è niente di meglio che condividere momenti pieni di adrenalina per unire un gruppo. All'inizio della campagna, effettua un attacco catastrofico: forse una città è sotto attacco da creature mostruose o una forza oscura ha lanciato un incantesimo sull'intero regno.

Questo immediato bisogno di azione si traduce in un rapido processo decisionale e rivela la vera natura dei personaggi.

Cercasi assistente

Iniziare la tua campagna con il cliché cartello "Cercasi aiuto" nella taverna locale non è così noioso come sembra. In effetti, radica i tuoi avventurieri nella realtà e fornisce loro la loro prima missione.

Che si tratti di salvare qualcuno rapito dalle forze del male o di recuperare preziose proprietà rubate, cercando ricompense e guadagnando lentamente reputazione, si stabiliscono nel tuo mondo fantastico.

Crollo politico

C'è una tensione latente nel regno; le fazioni competono per il potere mentre altre cercano la pace. Incorporare la politica nella tua campagna significherebbe iniziare con intrighi e alleanze ambigue che sicuramente manterranno l'interesse dei tuoi giocatori.

Discorsi entusiasmanti, tentativi di omicidio, dirai tu, questo scenario di disordini politici possiede il potenziale per scene drammatiche che trascineranno i giocatori nelle profondità del tuo regno.

La Taverna

Molte avventure di D&D di successo sono iniziate in un'umile taverna. È un territorio neutrale in cui convergono naturalmente personaggi provenienti da contesti diversi.

Forse vengono evocati da un misterioso sconosciuto che ha una ricerca urgente per loro, o forse si imbattono in una mappa criptica incisa sul retro di un sottobicchiere.

Il fuoco caldo, unito al comportamento energico del bardo locale, fa sì che tutti si sciolgano e inizino a legarsi. Molti racconti audaci e ballate eroiche partono da inizi così semplici.

Partito dei prigionieri

Potresti mettere i tuoi giocatori in un problema immediato, iniziando da prigionieri. Forse sono stati falsamente accusati, o forse stanno pagando il dovuto per misfatti passati.

Questa situazione li costringe a condividere un obiettivo comune: la fuga. Mentre percorrono passaggi segreti, superano in astuzia le guardie o pianificano un'evasione vecchio stile, sarai testimone dello sviluppo del vero cameratismo.

Agguato durante il viaggio

Il viaggio è la pietra angolare di qualsiasi campagna e difficilmente esiste uno scenario più semplice da impostare di un'imboscata lungo la strada! Questo inizio ricco di azione metterà immediatamente i tuoi personaggi in pericolo e fungerà da introduzione l'uno all'altro.

Che si tratti di fermare banditi o eludere bestie selvagge, sopravvivere insieme a questi incontri li unirà in una squadra resiliente.

Nei sogni

Iniziare la tua campagna in un sogno può essere affascinante! Tutti i personaggi potrebbero avere sogni misteriosi in cui si vedono impegnati in qualche battaglia o scoperta epica.

Queste visioni condivise li incuriosirebbero e accenderebbero il loro desiderio di cercare altri che appaiono nei loro sogni.

Questi stessi sogni potrebbero anche essere pezzi di un filo invisibile che guida il loro destino o avvertimenti di cose che devono ancora accadere.

Lo studente diventa insegnante

È uno spettacolo comune nei regni fantasy che i personaggi inizino come apprendisti o protetti di controparti più esperte.

Ma cosa succederebbe se scoprissero che i loro mentori, che hanno ammirato, non sono quello che sembrano? Forse possiedono un oscuro segreto o fuorviano costantemente i loro studenti verso percorsi inquietanti.

Ciò farebbe emergere una svolta interessante all'inizio della campagna e costituirebbe un espediente narrativo avvincente poiché i giocatori condividerebbero il senso di tradimento e deciderebbero di rimediare agli errori.

Il giorno del giudizio arriva

Immergi i tuoi giocatori in un mondo in cui una fonte insolita rivela una profezia di rovina imminente, come antichi geroglifici, segni criptici che profetizzano o persino sussurri dal regno degli spiriti.

Stabilisce un obiettivo chiaro per i tuoi personaggi. Stanno lottando contro obiettivi temporali e devono agire per prevenire la distruzione imminente.

Svelare il mistero di queste profezie può guidarli attraverso innumerevoli avventure piene di cliffhanger, rendendo ogni sessione di gioco davvero straordinaria.

Rubato e saccheggiato

Un inizio emozionante e intrigante potrebbe essere che i tuoi giocatori vengano accusati di furto o inseguano qualcuno che ha rubato loro qualcosa. Un furto può riguardare molto più che semplici oggetti fisici – idee, identità, incantesimi cruciali – le possibilità sono infinite.

La ricerca è elettrizzante e potrebbe condurli attraverso le montagne, nelle foreste proibite o nelle segrete umide, rendendo il tuo mondo coinvolgente.

Esci dalla schivata

Inizia proprio nel bel mezzo dell'azione: forse i tuoi personaggi stanno fuggendo da una minaccia di imboscata o inseguendo entità malvagie che minacciano la loro patria.

Un pensiero rapido combinato con decisioni di azione immediate creerebbe la giusta quantità di tensione per coinvolgere i tuoi giocatori fin dall'inizio, introducendoli alla portata (e ai pericoli) del mondo che hai creato per loro.

Leggi anche: Harengon 5E Race [Sperimenta DnD come un agile popolo di conigli]

Domande frequenti su "Come avviare una campagna in D&D 5E?"

Sono un DM principiante; come posso iniziare a gestire la mia prima campagna di D&D 5E?

Per iniziare la tua campagna devi avere un'idea chiara della tua narrativa, impostare lo scenario del tuo mondo, scegliere i personaggi e delineare gli eventi chiave.

Quanto dovrebbe essere estesa la costruzione del mio mondo quando si avvia una campagna di D&D 5E?

Dovrebbe essere sufficientemente dettagliato da consentire ai tuoi giocatori di immergersi nel gameplay, ma aspettati di adattarlo e svilupparlo man mano che si presentano curve avventurose.

Come DM, qual è il mio ruolo nel dare forma a una campagna di D&D 5E?

Come DM, indossi molti ruoli: sei un narratore, un arbitro e persino un attore che approfondisce il gioco di ruolo per personaggi non giocanti.

Gli eventi del mondo reale possono influenzare il punto di partenza della mia campagna di D&D 5E?

Assolutamente, gli eventi del mondo reale possono fornire grande ispirazione per gli scenari che danno il tono alla tua campagna.

Quanto è importante il background dei personaggi giocanti quando si inizia una nuova campagna di D&D?

Il background dei personaggi dei giocatori è vitale nel modellare le loro motivazioni e risposte alle situazioni all'interno del gioco.

Autore

  • Ashish Arya

    Sono un appassionato di tecnologia e un giocatore per tutta la vita, originario della bellissima città di Chandigarh. Le mie passioni spaziano dall'immergermi in mondi come GTA V, COD, SIMS, Roblox e Minecraft all'esplorazione delle ultime innovazioni in fatto di laptop e tecnologia. Armato di una laurea in applicazioni informatiche, adoro condividere le mie intuizioni scrivendo e interagendo con altri appassionati. Unisciti a me nel mio viaggio attraverso i regni in continua evoluzione del gioco e della tecnologia!