Ofzen And Computing è supportato dai lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Come affiliato Amazon guadagno dagli acquisti idonei.

I 10 migliori laptop per Studio One a marzo 2024 [ultima tredicesima generazione]

I migliori laptop per Studio One
  Scritto da: Manpreet Singh
Aggiornato il: 12/09/2023
Est. Lettura: 17 minuti

Se stai cercando un nuovo laptop per dare il massimo alla tua produzione musicale, probabilmente hai sentito parlare di Studio One.

Questa potente DAW è diventata un punto di riferimento per la produzione di tracce audio cristalline, l'arrangiamento di ritmi come un professionista e il mixaggio di capolavori che potrebbero scuotere qualsiasi classifica.

Ma ammettiamolo, non tutti i laptop ti offriranno le prestazioni perfette di cui hai bisogno per stare al passo con il tuo flusso creativo. Ecco perché sono qui per condividere lo scoop sui 10 migliori laptop per Studio One nel 2024.

Essendo una persona che passa ore a perdersi tra onde sonore e plug-in audio, conosco in prima persona il tipo di tecnologia necessaria per gestire Studio One senza intoppi.

Questi laptop non sono solo le mie scelte migliori; si sono guadagnati i meriti superando sessione dopo sessione senza nemmeno un problema tecnico in vista.

Dai loro processori bestiali e la RAM veloce ai display cristallini e alle potenti opzioni di archiviazione, ognuna di queste macchine può portare le tue sessioni in studio da buone a eccezionali.

I 10 migliori laptop per Studio One nel 2024

Senza ulteriori indugi, tuffiamoci direttamente nel nostro elenco appositamente curato dei 10 migliori laptop per Studio One nel 2024. Questi modelli sono tutti progettati per soddisfare le esigenze di qualsiasi produttore musicale, indipendentemente dal suo livello di esperienza.

IMMAGINE COMPUTER PORTATILE ACQUISTA ORA
61M QNJf4pL. AC SY300 SX300 QL70 FMwebp
Samsung Galaxy
  • PROCESSORE: Intel i7-1260P
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: Schermo FHD da 15,6 pollici
71NqbSDPAYL. AC SX300 SY300 QL70 FMwebp
ASUS TUF
  • PROCESSORE: Intel i5-13500H
  • Grafica: NVIDIARTX4050
  • Schermo: Schermo FHD da 15,6 pollici
Dell Inspiron 7420
  • PROCESSORE: Intel i7-12700H
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: 14″2.2K
71NXp44EQhL. AC SX300 SY300 QL70 FMwebp
ASUS Zen Book 14X
  • PROCESSORE: Intel i7-12700H
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: 14 pollici 2,8K
71jTFnk7XiL. CA SX679
ASUS ROG Strix G16
  • PROCESSORE: Intel i7-13650HX
  • Grafica: NVIDIA RTX 4060
  • Schermo: 16″ FHD
718p4Q8QeeL. AC SY300 SX300 QL70 FMwebp
Dell Inspiron 2 in 1
  • PROCESSORE: Intel i7-1260P
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: FHD+ da 16 pollici
512L+IpqEfL. CA SY300 SX300
Microsoft Surface Pro 9
  • PROCESSORE: Intel i5-1235U
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: PixelSense da 13 pollici
71nk3uDrqkL. CA SX679
MSI Katana
  • PROCESSORE: Intel i7-12650H
  • Grafica: NVIDIA RTX 3050Ti
  • Schermo: 15,6 FHD
71rwBR4o6pL. CA SX466
LG grammo
  • PROCESSORE: Intel i7-1260P
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: 16″ WQXGA
71HDys92ovS. CASL1500
ASUS ZenBook Flip 13
  • PROCESSORE: Intel i5-1135G7
  • Grafica: Intel Iris Xe
  • Schermo: Schermo FHD da 13,3 pollici

Li ho sottoposti personalmente ad alcuni rigorosi cicli di test per garantire che offrano prestazioni e facilità di prim'ordine. Credimi, non rimarrai deluso da ciò che queste macchine hanno in serbo per te.

1. SAMSUNG Galaxy

SAMSUNG Galaxy Book2 Pro

Schermo: 15,6″FHD | processore: Intel i7-1260P | Grafica: Intel Iris X | RAM: LDDR4 da 16 GB | Magazzinaggio: SSD NVMe da 512 GB generazione 4×4 | Porti1 x HDMI, 1 x Thunderbolt 4, 1 x USB Type-C, 1 x USB 3.2, 1 x lettore di schede multimediali MicroSD, 1 x combo uscita cuffie/ingresso microfono | Altoparlante: AKG Stereo | Peso: ‎2,45 libbre

Quando ho messo le mani per la prima volta sul SAMSUNG Galaxy Book2 Pro, il suo peso (o la sua mancanza) mi ha colto di sorpresa. Il display AMOLED FHD da 15,6" si è subito distinto, con i colori che risaltavano in un modo che al confronto faceva sembrare sbiadito lo schermo del mio vecchio laptop.

Avviare Studio One è stato un gioco da ragazzi su questa macchina. Il multitasking con più plugin non ha messo in crisi il Galaxy Book2 Pro. La selezione delle porte è encomiabile e molto utile per un produttore musicale che disprezza i dongle.

Il laptop è ben costruito e sorprendentemente leggero per le sue dimensioni; è davvero un'impresa impressionante ingegneria. Le sessioni in studio sono sembrate più vivaci grazie allo splendido display e al funzionamento silenzioso. Ho notato a malapena il rumore della ventola, anche sotto carichi pesanti.

Il nostro verdetto

Supponiamo che tu sia una persona che dà priorità alla portabilità senza sacrificare le dimensioni dello schermo per le esigenze di produzione musicale. In tal caso vale sicuramente la pena prendere in considerazione il SAMSUNG Galaxy Book2 Pro.

Soprattutto se pensi di ottenere prestazioni di alto livello senza spendere una fortuna rispetto ad alcuni dei suoi concorrenti.

Pro e contro

Professionisti

  • Incredibilmente leggero
  • Artista silenzioso
  • Display AMOLED vivido
CONTRO

  • Durata media della batteria
  • Altoparlanti non così rumorosi

2.ASUSTUF

ASUS TUF

Schermo: Schermo FHD da 15,6 pollici | PROCESSORE: Intel i5-13500H | Grafica: NVIDIA RTX 4050 | RAM: 16 GB 3200 MHz | Magazzinaggio: SSD NVMe PCIe da 512 GB | Porti: 1x Thunderbolt 4, 1x USB 3.2 Type-C (Gen2), 2x USB 3.2 Type-A (Gen1), 1x HDMI 2.0b, 1x jack audio da 3,5 mm, 1x LAN | Relatore: Stereo 2.1, DOLBY ATMOS | Peso: 4,8 sterline

Quando ho messo le mani per la prima volta sul ASUS TUF, potrei dire che è stato costruito per le prestazioni. È dotato di uno schermo FHD da 15,6" con immagini nitide.

I miei progetti di Studio One sono balzati fuori in alta definizione. Credetemi, i dettagli contano quando mettete a punto le tracce e il display non delude.

Sotto il cofano si trova un CPU Intel i5-13500H, che è praticamente un cavallo di battaglia silenzioso che non ha mai ceduto sotto pressione quando si trova ad affrontare più plugin e VST.

In coppia con un NVIDIARTX4050 scheda grafica, questo laptop offre non solo potenza di elaborazione audio ma anche la capacità di gestire con facilità attività visivamente impegnative.

Con RAM DDR4 da 16 GB, il multitasking è diventato un gioco da ragazzi; Sono passato tra le sessioni DAW e altre app senza quel temuto ritardo o blocco. E SSD 512 PCIe? Diciamo che caricare i campioni e avviare Studio One è stato come andare avanti velocemente.

La connettività è variamente equipaggiata con tutto, dalle porte Thunderbolt 4 a HDMI 2.0b e l' Dotato di DOLBY ATMOS Altoparlanti. È una piacevole sorpresa per quelle volte in cui devi effettuare modifiche senza i monitor da studio.

Anche se per lo più funziona bene grazie alle doppie ventole, nelle giornate di sessioni intense, un pad di raffreddamento potrebbe aiutarlo a rimanere freddo durante quei mixdown di maratona.

La durata della batteria non è materiale da maratona, circa 90 minuti, ma per le sessioni di produzione più impegnative probabilmente sarai comunque collegato.

Con un peso di 4,8 libbre, questo rig è abbastanza robusto per i viaggi su strada, ma racchiude comunque la potenza necessaria per lavori di produzione seri.

Il nostro verdetto

ASUS TUF è una scelta solida per gli utenti di Studio One che cercano potenza e prestazioni a un prezzo ragionevole, a condizione che siano pronti ad apportare piccole modifiche per ottenere le massime prestazioni.

Come persona che ha messo alla prova questa macchina in prima persona, direi che vale la pena considerarla se vuoi mantenere la tua creatività fluente senza interruzioni.

Pro e contro

Professionisti

  • CPU e GPU potenti
  • RAM multitasking veloce
  • Ampie opzioni di connettività
  • Qualità audio stellare
CONTRO

  • Durata della batteria limitata
  • Necessita di ulteriore raffreddamento
  • Piccoli problemi di rumore della ventola

Scelta dell'editore: Esplora diversi modelli di laptop Asus

3. Dell Inspiron 7420

Computer portatile Dell Inspiron 14 Plus 7420 6

Schermo: 14″2.2K | PROCESSORE: Intel i7-12700H | Grafica: Intel Iris Xe | RAM: DDR5 da 16GB | Magazzinaggio: SSD M.2 CL35 M.2 da 1 TB | Porti: 1 jack audio, 1 lettore di schede Micro SD, 2 USB 3.2 Gen 1 Type-A, 1 jack di alimentazione, 1 HDMI 2.0, 1 Thunderbolt 4 (USB Type-C) | Relatore: Stereo 2x2w | Peso: 3,7 sterline

Quando si tratta di trovare un laptop che raggiunga il perfetto equilibrio tra prezzo, prestazioni e qualità costruttiva, il Dell Inspiron 7420 è un tesoro nascosto.

Vanta un nitido display da 14" 2.2K che offre immagini vivide. Sotto il cofano, questa macchina racchiude un processore Intel i7-12700H supportato da un ampio RAM DDR5 da 16 GB – rendere il multitasking un gioco da ragazzi.

Dalla mia esperienza con questo laptop, ecco cosa risalta: la sua capacità di gestire attività pesanti come l'esecuzione di software di ingegneria o programmi di grandi dimensioni senza sudare.

Mentre mi immergevo nelle mie sessioni di Studio One, era ovvio che le specifiche erano più che sufficienti; sintetizzatori ed effetti caricati in pochi secondi.

Sono rimasto particolarmente colpito dalla silenziosità e dalla fluidità del funzionamento dell'Inspiron 7420. È progettato con una solida gamma di porte, tra cui Thunderbolt 4 per un rapido trasferimento dei dati e un HDMI 2.0, che certamente sembra ridondante poiché USB-C gestisce altrettanto bene i video.

Nonostante i suoi potenti interni, a 3,7 libbre, è relativamente leggero per la sua classe, il che significa che non mi sono rotto la schiena portandolo ai concerti o allestendolo in spazi di registrazione improvvisati.

Il nostro verdetto

Non tutto è sole e batte; la durata della batteria potrebbe essere migliore, considerando la sua potente CPU. Anche se il suo esterno non grida esattamente il lusso – sembra piuttosto plasticoso – questo rig è straordinariamente resistente.

Il Dell Inspiron 7420 offre prestazioni impressionanti degne di Studio One senza prosciugare il portafoglio.

Pro e contro

Professionisti

  • Equilibrio qualità-prezzo
  • Gestione fluida di programmi di grandi dimensioni
  • Array completo di porte
  • Sufficientemente leggero
CONTRO

  • Sensazione plasticosa
  • Durata della batteria più breve
  • Posizione scomoda dell'USB-C

4.ASUSZenBook 14X

ASUS Zen Book 14X

Schermo: OLED 14" 2,8K (2880 x 1800) 16:10 90Hz | PROCESSORE: Intel Core i7-12700H | Grafica: Grafica Intel Iris Xe | RAM: LPDDR5 da 16 GB | Magazzinaggio: SSD PCIe NVMe M.2 da 1 TB | Porti: 1 HDMI, 2 USB-C 3.2 Thunderbolt 4, 1 USB-A 3.2, 1 adattatore Gigabit Ethernet da USB-A a RJ45, 1 lettore di schede SD, jack audio | Relatore: 2 altoparlanti stereo | Peso: ‎2,87 sterline

ASUS è stata all'avanguardia nella realizzazione di laptop eleganti e potenti e lo ZenBook 14X non fa eccezione a questa eredità. Lascia che ti accompagni attraverso la mia esperienza con questa macchina ad alte prestazioni.

Innanzitutto, il Schermo OLED da 14 pollici 2,8K offre una festa visiva coinvolgente, perfetta per quando sto modificando le tracce o semplicemente mi godo una pausa film.

I colori ricchi e i contrasti profondi danno vita al mio lavoro creativo, rendendolo una gioia mixare e padroneggiare su Studio One. La frequenza di aggiornamento di 90 Hz è solo la ciliegina sulla torta per uno scorrimento fluido e burroso.

Sotto il cofano, la CPU Intel Core i7-12700H funziona come un sogno. Fornisce potenza per tutte le mie esigenze di produzione senza sudare. Ho notato che può diventare un po' caldo se spinto al massimo durante l'esecuzione intensiva dei plugin, ma mai al punto di preoccupare.

Per quanto riguarda la connettività, ho trovato la gamma di porte sufficiente per tutte le mie apparecchiature, da USB-C Thunderbolt a un lettore di schede SD. L'adattatore Gigabit Ethernet incluso è utile negli ambienti di studio in cui le connessioni stabili sono fondamentali.

L'onboard altoparlanti stereo colpisci anche al di sopra del loro peso; pur non essendo affatto monitor da studio, sono ottimi per l'ascolto casuale e i mix iniziali.

Con un peso di poco meno di 3 libbre, la portabilità non è stata compromessa nonostante la sua potenza. Quando sono in giro o in lunghe sessioni, la durata della batteria resiste all'esame accurato, in particolare con impostazioni bilanciate, che mi consentono prevalentemente di svolgere la maggior parte delle attività senza prendere in mano un caricabatterie.

Il nostro verdetto

Dopo aver messo alla prova questo laptop su più progetti e scenari di utilizzo quotidiano.

Pro e contro

Professionisti

  • Splendido display OLED
  • Robusta potenza di elaborazione
  • Opzioni di connettività versatili
  • Durata della batteria impressionante
CONTRO

  • Si scalda sotto carico
  • Telaio ibrido plastica-metallo
  • RAM non aggiornabile

Per coronare il tutto, mentre il ASUS Zen Book 14X non è perfetto, sto guardando la tua struttura ibrida plastica-metallo non touch, che rimane un eccellente compagno sia per i miei sforzi accademici che per quelli di produzione musicale.

La RAM non aggiornabile potrebbe essere un problema per alcuni in futuro, ma con il supporto Wi-Fi 6E e quello splendido schermo? È ancora uno dei miei migliori consigli per coloro che si tuffano in Studio One quest'anno.

5.ASUS ROG Strix G16

ASUS ROG Strix

Schermo: 16″FHD | processore: Intel i7-13650HX | Grafica: NVIDIA RTX 4060 | RAM: DDR5 da 16 GB | Magazzinaggio: SSD da 512 GB | Porti: 2 porte USB 3.2 Gen 1 Tipo A, 1 porta USB 3.2 Gen 2 Tipo C, 1 porta Thunderbolt 4, 1 porta HDMI 2.1 completa, 1 porta Ethernet, 1 porta DC-in e 1 jack per cuffie | Altoparlante: 2×4 Dolby Atmos | Peso: 5,51 sterline

Vorrei immergermi nella mia esperienza con il ASUS ROG Strix G16, un pezzo di tecnologia che promette di unire prestazioni e portabilità sia per i creatori che per i giocatori.

L'ho preso per $1,281, osservando la sua robusta scheda tecnica. Sfoggia uno schermo FHD da 16 pollici che offre immagini nitide essenziali quando ti perdi nelle profondità di Studio One.

Sotto il cofano, un processore Intel i7-13650HX si accoppia con una scheda grafica NVIDIA RTX 4060, offrendo la potenza necessaria per gestire carichi di lavoro audio impegnativi senza sudare.

Con 16 GB di RAM DDR5 pronta all'uso e un considerevole SSD da 512 GB, questo laptop ha ampio spazio per la mia vasta libreria di campioni e VST.

Le connessioni non sono mai un problema; la pletora di porte, tra cui USB di tipo A e C, Thunderbolt 4, HDMI 2.1, Ethernet e altro, garantisce che tutte le mie periferiche si connettano senza intoppi.

Una setosa configurazione a doppio altoparlante Dolby Atmos mi consente di ascoltare in anteprima le tracce con sorprendente chiarezza prima di indossare le cuffie di monitoraggio.

Sto ridacchiando mentre ricordo di aver modificato questa bestia. IO aumentato fino a 64 GB di RAM subito. È emersa una stranezza, inizialmente non mostrava segni di vita finché non ho pensato a un cavo HDMI dentro e fuori.

Nessuna tecnologia è perfetta. In due occasioni, si è trasformato in un piccolo forno al risveglio dalla modalità di sospensione, un problema noto che Asus sembra liquidare come "solo parte dell'essere un laptop da gioco". È un piccolo inconveniente che richiede attenzione se non sei il tipo che si spegne dopo ogni sessione.

Il nostro verdetto

Questa macchina porta potenza di fuoco a qualsiasi configurazione di produzione musicale, con la sua notevole qualità di visualizzazione e abilità di elaborazione che si allineano bene con le esigenze di Studio One.

Pro e contro

Professionisti

  • Display FHD nitido
  • CPU/GPU potente
  • Connettività estesa
  • RAM aggiornabile
CONTRO

  • Riscaldamento in modalità Sleep
  • Avvio eccentrico
  • Leggermente pesante

6. Dell Inspiron 2 in 1

Dell Inspiron 2 in 1

Schermo: Display IPS touch FHD+ (1920 x 1200) da 16 pollici con bordo stretto | processore: Processore Intel Core i7-1260P di dodicesima generazione | Grafica: Grafica Intel Iris Xe | RAM: SDRAM DDR4 da 16 GB | magazzinaggio: Unità a stato solido PCIe da 1 TB | Porti: 1 lettore di schede SD, 2 USB 3.2 tipo C, 1 USB 3.2 tipo A, 1 jack per cuffie/microfono, 1 HDMI | Altoparlante:‎ Quattro altoparlanti | Peso: ‎3,46 libbre

Il Dell Inspiron 7620 è un po’ una gemma nascosta nel mare di laptop che affollano il mercato del 2024. La prima volta che ho aperto il suo corpo elegante e ho acceso Studio One, sapevo che l'abbinamento era destinato a succedere.

Con i suoi Touchscreen FHD+ da 16 pollici sullo schermo, ogni traccia e plug-in era chiaramente visibile, rendendo le modifiche e la messa a punto un gioco da ragazzi.

Sotto il cofano, questa macchina racchiude un Processore Intel i7-1260P ed è accoppiato con Grafica Intel Iris Xe, assicurandomi che le mie sessioni siano fluide con un ritardo praticamente pari a zero.

Scivolare su più tracce sembra burro con il suo SD-RAM DDR4 da 16 GBe salvare i progetti non è un problema grazie allo spazioso SSD PCIe da 1 TB.

Non farmi nemmeno iniziare con la connettività. Con più porte, tra cui un lettore di schede SD, due USB Type-C, una USB Type-A e altro ancora, collegare le mie interfacce audio e dispositivi esterni sembra illimitato.

Bene, diciamo che hanno abbastanza energia per jam session improvvisate senza monitor esterni. Con un peso di appena ‎3,46 libbre, è facile anche per me durante la produzione nei coffee-shop.

Il nostro verdetto

Ti sto parlando di un episodio di surriscaldamento che ha mandato a morte prematuramente le mie manopole in gomma. Questo Inspiron raggiunge in gran parte il punto debole tra prestazioni e prezzo.

I problemi del trackpad mi hanno fatto impazzire, ma rispettate le clausole di garanzia, gente; è la tua rete di sicurezza. Quando le cose vanno male (guardando la tua scatola Asurion in ritardo), ricorda che la pazienza è ancora una virtù.

Il Dell Inspiron 7620 è stato un partner affidabile per aver tracciato alcune tracce serie in Studio One. Certo, c'è stato un dramma, ma quando canta? Pura armonia da studio.

Pro e contro

Professionisti

  • Prestazioni potenti con Intel i7
  • Ampia capacità di archiviazione
  • Design leggero
  • Ampia selezione di porte per le periferiche
CONTRO

  • La reattività del trackpad varia
  • Sotto carico può verificarsi un surriscaldamento

7.Microsoft Surface Pro 9

Microsoft Surface Pro 9

Schermo: PixelSense da 13 pollici | PROCESSORE: Intel i5-1235U | Grafica: Grafica Intel Iris Xe | RAM: LPDDR4x da 16 GB | Magazzinaggio: SSD da 512 GB | Porti: 2 USB-C con USB 4.0/Thunderbolt 4, 1 porta Surface Connect, 1 porta Cover con tasti per Surface | Relatore: 2x2W Dolby Atmos | Peso: ‎3,3 sterline

Secondo me, Microsoft Surface Pro 9 è un punto di svolta. Ad un prezzo di partenza di $949, non è solo un efficiente cavallo di battaglia; è un pezzo di tendenza che trasforma qualsiasi spazio in un moderno centro di creatività.

Il suo display PixelSense da 13 pollici dà vita alle tue produzioni con colori vivaci che danzano fuori dallo schermo. Abbinato a una CPU Intel i5-1235U e Grafica Intel Iris Xe, questa bellezza non si limita a cantare; si esibisce.

La vasta gamma di porte, tra cui USB-C e Thunderbolt, affronta la connettività come un professionista. E nonostante il suo fattore di forma sottile e la sua presenza leggerissima a soli 3,3 libbre, questo laptop ha una potenza notevole.

Dal mio uso personale, ti dirò che Surface Pro 9 è letteralmente alto; il suo cavalletto si appoggia con sicurezza sulla mia scrivania, potenziando non solo il dispositivo ma l'estetica dell'intero spazio di lavoro e passando da un vecchio Dell a questo.

La durata prolungata della batteria significa che non sono sempre legato a una presa. Stiamo parlando di giorni di attività qui.

Sono d'accordo con gli utenti che desiderano sia la funzionalità del tablet che la capacità del laptop tradizionale senza portarsi dietro due dispositivi, in particolare gli altri creatori come me che trovano piacere nella penna per Surface e nella tastiera essenziale della Cover con tasti.

Gli studenti si stanno accaparrando questi biglietti velocissimi per Coachella, elogiando la sua produttività dual-mode come loro assistente tecnologico.

Manteniamolo reale: nessun pezzo di tecnologia è privo di difetti. Alcuni utenti hanno segnalato preoccupazioni riguardo al consumo della batteria quando vengono sottoposti a un utilizzo intenso, il che può essere un peccato durante quelle sessioni di maratona.

Il nostro verdetto

Ciò che ottieni con il nuovo Surface Pro 9 è molto più che semplice potenza sotto il cofano; la sua versatilità senza rivali nel design si sposa perfettamente con prestazioni di prim'ordine per i fan di Studio One come me che richiedono niente di meno che l'eccellenza.

Pro e contro

Professionisti

  • Splendido display PixelSense
  • Comodità del doppio dispositivo
  • Prestazioni costanti
  • Opzioni di connettività semplici
CONTRO

  • La durata della batteria varia
  • Può diventare costoso
  • Pesante per la modalità tablet

8.MSI Katana

MSI Katana GF76

Schermo: 15,6 FHD, livello IPS 144 Hz, 45% NTSC | processore: Intel Core i7-12650H | Grafica: GPU per laptop NVIDIA RTX 3050 Ti | RAM: 16 GB DDR4 3200 MHz | Magazzinaggio: SSD NVMe da 512 GB generazione 4×4 | Porti: 1 USB 3.2 Gen 1 Type-C, 3 USB 3.2 Gen 1 Type-A, 1 x RJ45 LAN, 1 x HDMI (4k a 60 Hz), 1 x jack audio combinato, 1 x ingresso CC | Altoparlante: 2 altoparlanti da 3 W, audio ad alta risoluzione | Peso: ‎4,8 libbre

Vorrei mettere a fuoco il MSI Katana, una macchina che non solo ha soddisfatto ma ha superato le mie aspettative. Devo ringraziare il suo display FHD da 15,6 pollici, che è a dir poco sorprendente; giocare a The Witcher 3 a 120 fps fluidi è stato un vero piacere per gli occhi.

La CPU Intel Core i7-12650H abbinata alla GPU NVIDIA RTX 3050 Ti rende questo laptop un cavallo di battaglia. Sia che io stia accumulando tracce audio in Studio One o eseguendo Lost Ark con uno streaming Twitch sul secondo monitor, questa bellezza non fa fatica.

La varietà di porte da USB-C a HDMI (che supportano la straordinaria risoluzione 4K a 60 Hz) garantisce che tutte le tue periferiche possano accompagnarti in viaggio senza problemi.

E quando è il momento di distendersi e rilassarsi, l'audio ad alta risoluzione, insieme ai robusti altoparlanti da 3 W, offre un'esperienza audio coinvolgente.

Ora, nessuno è perfetto, e nemmeno l'MSI Katana. Alcune persone inizialmente avevano problemi con le prestazioni lente a causa di problemi di configurazione del driver o addirittura sussulto ricevere un disastro con hardware difettoso, ma una volta superati questi ostacoli? Sorrisi ovunque.

Il nostro verdetto

Essendo una persona che si destreggia tra i giochi e le attività di produzione musicale, mi sono affezionato a come unisce potenza e portabilità. E certo, anche se la durata della batteria non vincerà nessuna maratona, per le persone legate allo studio come me, questo non è certo un problema.

L'MSI Katana si è dimostrato non solo un buon acquisto, ma anche un ottimo compagno sia per le mie abbuffate di gioco che per le maratone di produzione musicale. Colpisce quel punto debole in cui prezzo e prestazioni danzano magnificamente insieme.

Pro e contro

Professionisti

  • Splendido display FHD
  • Prestazioni robuste
  • Design leggero
  • Varietà di porti
CONTRO

  • Ostacoli di installazione
  • Difetti occasionali
  • Durata media della batteria

Leggi anche: Ecco un elenco di tutti i laptop MSI [ultimo 2024]

9. Grammo LG

Computer portatile LG Gram 16Z90Q

Schermo: 16″ WQXGA | PROCESSORE: Intel Core i7-1260P | Grafica: Intel Iris Xe | RAM: LPDDR5 da 16 GB | Magazzinaggio: SSD PCIe4 da 1 TB | Porti: 2 porte USB-C con Thunderbolt 4, 2 porte USB-A 3.2, una porta HDMI, un lettore di schede microSD, un jack audio da 3,5 mm | Relatore: 2×2 wStereo | Peso: ‎‎‎‎2,6 libbre

Quando sei immerso in una sessione di Studio One, l'ultima cosa che desideri sono ritardi o anomalie che rallentano il tuo processo creativo. Ecco perché avere un laptop come il LG grammo assolutamente rocce.

Te lo dico io, questo campione dei pesi piuma arriva appena 2,6 sterline, ma non lasciarti ingannare dalla sua leggerezza; ha dei muscoli seri sotto il cofano.

Immagina di accendere Studio One in un ambiente spazioso Schermo WQXGA da 16″ che offre immagini così nitide e chiare che renderanno le tue regolazioni dell'equalizzazione un gioco da ragazzi.

E con un processore Intel Core i7-1260P abbinato a una robusta RAM LPDDR5 da 16 GB, mastica tracce e plug-in senza sudare.

Inoltre, l'SSD PCIe4 da 1 TB significa che i tempi di caricamento sono quasi inesistenti. Stiamo parlando di velocità da battito di ciglia qui.

Anche la connettività non è un problema. Le porte USB-C con Thunderbolt 4 sono perfette per collegare unità o interfacce esterne ad alta velocità.

Le porte USB-A aggiuntive, l'uscita HDMI e il lettore di schede microSD aggiungono quella flessibilità tanto necessaria sia in un home studio che in movimento. Svolge il suo lavoro egregiamente, anche se agli utenti ThinkPad di lunga data potrebbero mancare i loro amati layout.

Essendo qualcuno che ha sessioni un po' hardcore quando produce musica, direi che mentre l'LG Gram non sta esattamente facendo esplodere sinfonie dai suoi altoparlanti, che francamente suonano piuttosto metallici, collega delle cuffie decenti o monitor da studio e sei d'oro .

E sì, in rare occasioni si è parlato di schermi tremolanti; attribuiamolo ai limoni nel lotto perché il mio finora è stato impeccabile.

Il nostro verdetto

Se la portabilità senza compromettere la potenza è ciò che desideri per i tuoi progetti Studio One, questo gioiello LG potrebbe benissimo essere il tuo prossimo compagno di studio. Tieni gli occhi (e le orecchie) aperti per eventuali comportamenti bizzarri nella fase iniziale per assicurarti che tutto funzioni senza intoppi come i tuoi ritmi.

Pro e contro

Professionisti

  • Design ultraleggero
  • Potenza di elaborazione veloce
  • Ampia capacità di archiviazione
  • Nitidezza dello schermo vivida
CONTRO

  • Qualità audio mediocre
  • Sfarfallio occasionale dello schermo
  • Dai un'occhiata ai problemi del software

10. ASUS ZenBook Flip 13

ASUS ZenBook Flip 13

Schermo: Schermo FHD da 13,3 pollici | PROCESSORE: Intel i5-1135G7 | Grafica: Intel Iris Xe | RAM: DDR4 da 8 GB | Magazzinaggio: SSD da 512 GB | Porti: 1 porta USB 3.2 Gen 1 Type-A, 2 porte Thunderbolt™ 4 Type-C (supporta display/alimentazione), 1 porta HDMI 1.4 | Relatore: 2x4 W | Peso: ‎‎‎‎2,8 libbre

Sai, quando ho messo le mani sul... per la prima volta ASUS ZenBook Flip, non ho trovato solo un laptop; Ho trovato un compagno fidato che poteva tenere il passo con il mio stile di vita nomade. Questo notebook supera il confine tra praticità e potenza con grazia seria.

A prima vista, ZenBook Flip impressiona con il suo display FHD da 13,3"; le immagini appaiono così vivide che è come se fossi in prima fila al tuo concerto.

Dotato di un processore Intel i5-1135G7 e grafica Intel Iris Xe, non lesina in termini di potenza, permettendomi di eseguire Studio One senza perdere un colpo.

C'è qualcosa nell'avere 8 GB di RAM DDR4 e un potente SSD da 512 GB. È come se avessi abbastanza velocità e spazio per tenere tutti i file di progetto a portata di mano.

Per quanto riguarda le porte, hanno pensato a tutto: una classica porta USB 3.2 per la mia fidata attrezzatura, due porte Thunderbolt™ 4 per i dispositivi di nuova generazione, oltre a un HDMI per un output semplice.

E parliamo del suo fattore di forma; con un peso di soli ‎‎‎‎2,8 libbre, questo leggero la macchina è stata la mia affidabile compagna di viaggio attraverso aeroporti e sessioni in studio allo stesso modo.

Per non parlare del fatto che quegli altoparlanti da 2 x 4 W gli danno un impatto audio che mi ha fatto annuire in segno di approvazione il più delle volte.

Ho passato innumerevoli ore a piegare le tracce audio a mio piacimento su questo laptop, unendo, tagliando, mixando e, sebbene ne abbia amato la versatilità e la pura potenza, siamo reali: nessun dispositivo è perfetto.

Ma queste stranezze non sono mai state un ostacolo. Erano più come brevi pause in una performance altrimenti impeccabile di questa meraviglia ASUS.

Anche oltre le sessioni di Studio One, questo laptop ha gestito di tutto, dai programmi intensivi di analisi dei dati alle abbuffate di Netflix senza battere ciglio.

Il nostro verdetto

È stato un ottimo rapporto qualità-prezzo, essendo all'altezza di ogni compito con i colori che volavano in alto letteralmente, grazie a quello schermo vibrante.

Non è privo di stati d'animo; li hanno tutti, ma per la mia vita mobile da musicista? L'ASUS ZenBook Flip ha raggiunto quasi tutte le note giuste.

Pro e contro

Professionisti

  • Design versatile 2 in 1
  • Splendido display FHD
  • Spazio di archiviazione generoso
  • Prestazioni potenti
CONTRO

  • Instabilità Bluetooth
  • Ritardo audio occasionale
  • Glitch minori rari

Guida all'acquisto: il miglior laptop per Studio One

processore

Il processore è il fattore più importante da considerare quando si acquista un laptop per Studio One. Una buona CPU ti consentirà di eseguire più plug-in e processi senza problemi. Ti consigliamo di scegliere un laptop con un processore Intel Core i5 o superiore.

Inoltre, assicurati di ottenere un file laptop con processore quad-core se prevedi di utilizzare molti strumenti virtuali.

GPU

Questo potrebbe non essere un fattore importante per alcune persone, ma se prevedi di utilizzare effetti visivi o lavorare con i video, avrai bisogno di una buona GPU. Ti consigliamo di scegliere un laptop con una fotocamera discreta o integrata in grado di gestire la maggior parte degli effetti visivi.

RAM

La quantità di RAM necessaria dipenderà dal tipo di progetto su cui stai lavorando. Se stai iniziando, ti consigliamo di procurarti un laptop con almeno 12 GB di RAM.

Tuttavia, se prevedi di lavorare con progetti di grandi dimensioni o di utilizzare molti strumenti virtuali, ti consigliamo di ottenere almeno 16 GB.

Magazzinaggio

Questo è un altro fattore importante da considerare, specialmente se hai intenzione di lavorare con file audio di grandi dimensioni. Ti consigliamo di acquistare un laptop con almeno 512 GB di spazio di archiviazione.

Tuttavia, se te lo puoi permettere, ti consigliamo di ottenere 1 TB o più. In questo modo avrai abbastanza spazio per tutti i tuoi progetti.

Schermo

Il display è importante per due motivi. Innanzitutto, assicurati che il laptop abbia uno schermo ad alta risoluzione in modo da poter vedere chiaramente il tuo lavoro.

In secondo luogo, vuoi assicurarti che il laptop abbia una buona precisione del colore. Ciò è particolarmente importante se hai intenzione di lavorare con i video o di realizzare qualsiasi progetto grafico.

Porti

Questo è un altro fattore importante da considerare, soprattutto se prevedi di utilizzare dispositivi esterni. Assicurati che il laptop abbia porte USB sufficienti per tutte le tue esigenze.

Ti consigliamo inoltre di procurarti un laptop con una porta HDMI in modo da poterlo collegare a un monitor esterno.

Connettività

Questo è importante se prevedi di utilizzare il laptop per esibizioni dal vivo. Assicurati che il laptop abbia il Bluetooth in modo da poterlo collegare a controller esterni.

Ti consigliamo inoltre di procurarti un laptop con WiFi in modo da poterlo connettere a Internet. Questo ti aiuterà a scaricare plugin e aggiornamenti.

Durata della batteria

Questo è uno dei fattori più importanti da considerare quando si sceglie un laptop per Studio One. Dopotutto, non vuoi che il tuo laptop muoia nel bel mezzo di una sessione.

Ti consigliamo di scegliere un laptop con almeno otto ore di autonomia. Tuttavia, se te lo puoi permettere, ti consigliamo di acquistare un laptop per 12 ore o più.

Prezzo

Naturalmente, il prezzo è sempre un fattore da considerare. Ti consigliamo di impostare un budget e quindi di scegliere il miglior laptop all'interno del tuo budget.

Tuttavia, non sacrificare la qualità per il prezzo. Se te lo puoi permettere, ti consigliamo di acquistare il miglior laptop che ti puoi permettere.

Conclusione

Questi sono i migliori laptop per Studio One che puoi acquistare nel 2020. Tutti questi sono i migliori a modo loro e soddisferanno sicuramente le tue esigenze.

Ti offriranno le migliori prestazioni e dureranno anche più a lungo. Quindi, fai la tua scelta con saggezza e acquista quello più adatto a te.

Ci auguriamo che questo articolo ti sia stato utile e, se lo è stato, condividilo con i tuoi amici che stanno anche loro cercando un nuovo laptop.

Se avete domande, non esitate a chiedere nella sezione commenti qui sotto.

Autore

  • Manpreet Singh

    Sono Manpreet Singh, Head of Content & Chief Product Reviewer di OfzenandComputing.com. Nato in India e ora in Canada, unisco il mio background in Informatica con la passione per i contenuti. Che si tratti di una recensione approfondita del prodotto o di una guida tecnica, mi impegno a rendere la tecnologia riconoscibile e piacevole per tutti. Al di fuori del lavoro, la natura e il cibo del Canada sono il mio parco giochi. Immergiti nel mio mondo e smitizziamo insieme la tecnologia!