Ofzen And Computing è supportato dai lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Come affiliato Amazon guadagno dagli acquisti idonei.

Quanti incantesimi conosce un mago in 5E D&D? [Guida 2024]

Quanti incantesimi conosce un mago nella 5E
  Scritto da: Ashish Arya
Aggiornato il: 09/11/2023
Est. Lettura: 10 minuti

Ti sei mai trovato nel bel mezzo di un'accesa sessione di gioco di Dungeons and Dragons 5a edizione, alle prese con la domanda: "Quanti incantesimi conosce un mago in D&D 5e?"

Bene, se stai leggendo questo articolo, è molto probabile che tu stia cercando una risposta per rendere il tuo personaggio mago più esperto e, di conseguenza, più attrezzato per avventure elettrizzanti.

Questo è davvero un aspetto fondamentale con cui acquisire familiarità se vuoi davvero sfruttare l'abilità magica del tuo mago.

Esamineremo i dettagli della conoscenza degli incantesimi per i maghi in D&D 5e. Discuteremo non solo della quantità ma anche degli elementi vitali che influenzano quali incantesimi possono migliorare le abilità del tuo maestro mistico.

Quindi allacciatevi le cinture; la magia non è un'entità da padroneggiare dall'oggi al domani, ma faremo sicuramente del nostro meglio per guidare il tuo viaggio magico.

Come utilizzare i punti ferita nella 5E?

LivelloIncantesimi conosciutiTrucchetti conosciuti
163
283
3103
4124
5144
6164
7184
8204
9224
10245
11265
12285
13305
14325
15345
16365
17385
18405
19425
20445

Cosa sono i maghi in D&D 5E?

I maghi sono personaggi dell'emozionante gioco di Dungeons and Dragons 5a edizione (D&D 5E) che sfruttano e padroneggiano i segreti della magia.

Cosa sono i maghi in D&D 5E?

Sono studiosi dell'ignoto e utilizzano la logica e lo studio sistematico per classificare in incantesimi la magia che permea il loro mondo.

I maghi possono personalizzare la loro lista di incantesimi preparati in base alle loro esigenze di avventura. Portano con sé un libro degli incantesimi, che è lo strumento principale utilizzato per scrivere tutti i loro incantesimi.

Questo libro definisce cos'è un Mago: uno studioso di magia che detiene il potere di apportare un'influenza significativa alla tua esperienza di gioco in D&D 5E.

Come funzionano le procedure guidate nella 5E

I maghi rappresentano l'enigma principale di Dungeons and Dragons, essendo essenzialmente gli studiosi della conoscenza arcana. Il loro potere deriva dalla loro genialità intellettuale e da studi approfonditi.

Come funzionano le procedure guidate nella 5E
  • Progressione nell'apprendimento degli incantesimi: Man mano che i maghi salgono di livello nel loro viaggio, ottengono più incantesimi. Questi incantesimi sono scritti nel loro libro degli incantesimi, fornendo al mago la flessibilità di preparare incantesimi diversi ogni giorno.
  • Preparazione degli incantesimi: Non tutti gli incantesimi scritti nel loro libro degli incantesimi sono pronti per essere usati dai maghi. Per lanciare incantesimi diversi in giorni diversi, devono prima prepararli. Il numero di incantesimi preparati è pari al loro modificatore di Intelligenza più il loro livello da mago.
  • Limitazione degli incantesimi: Il processo di livellamento stabilisce un limite al numero di incantesimi che un mago può ottenere direttamente da esso.
  • Incantesimi rituali: Qualsiasi incantesimo iscritto nel libro degli incantesimi che abbia un'etichetta rituale può essere utilizzato come rituale senza richiedere preparazione.
  • Notazione degli incantesimi: Ogni incantesimo che il mago apprende riporta una notazione unica che ne descrive gli effetti, uno strumento importante per comprenderne il potere durante il combattimento o l'esplorazione.
  • Aggiunta di nuovi incantesimi: I maghi spesso desiderano una maggiore conoscenza. Quando trovano nuovi incantesimi di 1° livello o superiore, decifrano gli scritti arcani e li aggiungono al loro libro. Costa loro 2 ore e 50 monete d'oro per livello di ogni incantesimo.
  • Scrivere incantesimi conosciuti: È più facile per i maghi copiare gli incantesimi che già conoscono, costando circa un'ora e dieci monete d'oro per livello per trascriverli in più libri o riscrivere quelli perduti.

Se ripensi a questi meccanismi, potresti capire che interpretare un mago richiede più strategia che semplicemente lanciare Palla di fuoco in ogni stanza.

Si tratta di conoscere le tue capacità magiche e i tuoi limiti e prepararti di conseguenza per l'inizio dei giochi magici.

Leggi anche: Quando ottieni talenti nella 5E? [Pianifica la progressione del tuo personaggio]

Quanti incantesimi conosce un mago in D&D 5E?

Comprendere il numero di incantesimi posseduti da un mago in Dungeons & Dragons 5a edizione è fondamentale per sfruttare i suoi poteri e definire una strategia di gioco efficace.

Quanti incantesimi conosce un mago in D&D 5E?

La quantità e la varietà degli incantesimi che un mago conosce possono influenzare in modo significativo le dinamiche del gioco, offrendo opportunità per colpi di scena, strategie di combattimento ed esplorazione di territori magici inesplorati.

I maghi hanno 9-290 incantesimi (a seconda del livello)

Il numero esatto di incantesimi che un mago conosce corrisponde direttamente al suo livello. Iniziano il loro viaggio mistico conoscendo solo pochi incantesimi, ma questo arsenale si espande man mano che acquisiscono esperienza, passando da semplici apprendisti di stregoneria a maestri di magia.

All'inizio, quando si trovano al livello uno, i maghi conoscono sei incantesimi di 1° livello. Man mano che avanzano di livello, aggiungono altri due incantesimi dalla lista degli incantesimi dei maghi al loro repertorio, accumulando una vasta gamma di incantesimi sia di basso che di alto livello.

Quando raggiungono l'apice (almeno nella normale progressione del giocatore) al livello 20, i reparti possono conoscere una gamma sorprendente tra 9 e 290 incantesimi!

Non è tutto! Se sei stato bravo (o abbastanza intelligente) da raccogliere alcune pergamene o trovare i libri degli incantesimi di altri maghi durante i tuoi viaggi, puoi aggiungere ancora più varianti.

Per ogni pergamena o libro degli incantesimi che trovi durante i tuoi viaggi e che contiene un incantesimo non incluso nella tua libreria portatile, puoi spendere tempo e oro per copiarlo nella tua collezione.

Ciò significa che un mago dinamico e fortunato potrebbe prima o poi acquisire ogni singolo incantesimo da mago disponibile nel gioco! Ricorda, però, che tale potere comporta responsabilità.

Il modo in cui utilizzi queste innumerevoli opzioni magiche determinerà se il tuo mago è davvero un maestro mago o semplicemente un altro studioso libresco surclassato dalle sfide del mondo reale.

Un Mago di 1° livello conosce sei incantesimi di livello uno, tre trucchetti,

All'inizio della sua carriera magica al livello uno, un mago conosce sei incantesimi di 1° livello e tre trucchetti. Questi incantesimi sono scritti nei loro libri degli incantesimi e rappresentano il primo assaggio del potenziale magico che possiedono.

I trucchetti, che sono incantesimi semplici ma versatili, sono fondamentali per il progresso di un mago. Sono come il pane quotidiano della magia: non molto appariscenti ma essenziali per le esigenze avventurose quotidiane. I tuoi trucchetti non cambiano mai a meno che tu non scelga di cambiarne uno quando sali di livello.

Quindi investi tempo prezioso per decidere il set iniziale di trucchetti e incantesimi quando progetti il tuo personaggio mago! Selezionarli in base al tuo stile di gioco preferito può fornire un forte vantaggio nel tuo viaggio magico.

Se sai che la furtività e l'inganno sono adatti alla direzione che intendi intraprendere, allora gli incantesimi che non richiedono esibizioni appariscenti o incantesimi rumorosi sarebbero perfetti per te.

La conoscenza è potere, soprattutto per i maghi. Quanto più ampio diventa il tuo elenco di incantesimi, tanto più adattabile diventerai a qualsiasi situazione affrontata nell'imprevedibile mondo di D&D.

Ottieni 2 incantesimi/livello

Come puoi giustamente immaginare, l’esperienza ha i suoi vantaggi. Per i maghi di D&D 5E, avanzare di livello è vantaggioso non solo in termini di potere e abilità potenziati, ma anche di conoscenza di ulteriori incantesimi.

Con ogni livello, il tuo mago cresce, due incantesimi aggiuntivi dalla lista degli incantesimi del mago vengono scritti nel libro degli incantesimi del tuo mago.

Ciò riflette la continua evoluzione intellettuale che il tuo personaggio subisce mentre affronti orde di mostri e superi numerosi ostacoli nei magici mondi di Dungeons & Dragons.

Queste coppie extra di incantesimi per livello sembrano modeste in superficie, ma moltiplicale per venti livelli (limite di progressione standard a meno che il DM non abbia altri piani) e meravigliati della possibilità.

Aggiungi a questo mix tutti gli incantesimi bonus guadagnati attraverso eventi o scoperte del gioco, ed è chiaro come il tuo debole mago principiante possa trasformarsi in un temuto e venerato maestro mago al comando di una magia pari a un'enciclopedia.

Copia incantesimi: 50 GP, 2 ore/livello dell'incantesimo

Copiare nuovi incantesimi nel libro degli incantesimi del tuo mago è molto più che semplicemente annotare un testo; è un processo coinvolgente: un tango tra intelletto, pergamena, inchiostro e infusioni arcane non ortodosse.

Ma sì, ha un prezzo (sia monetario che temporale). Ogni incantesimo ha un livello specifico (che va da 1 a 9) e ti offre capacità commisurate alla sua complessità.

Copiarli nel tuo libro degli incantesimi richiede una concentrazione astuta per lunghi periodi.

Per ogni livello dell'incantesimo aggiunto al tuo codice magico, preparati a trascorrere due ore lavorando sulle complessità di ogni incantesimo o formula.

Ciò ti costerebbe 50 monete d'oro per livello: il pagamento per inchiostro magicamente infuso, pergamena rara o altri materiali necessari per un'impresa così delicata. La gestione delle risorse è fondamentale in questo caso: non spendere tutte le risorse in una volta sola.

Per saperne di più: Come funziona la concentrazione 5E? [Mantieni i tuoi incantesimi in DnD]

Copia del libro degli incantesimi: 10 GP, 1 ora/livello dell'incantesimo

Ma cosa succede quando un mago si imbatte in un altro libro degli incantesimi, che si tratti di un tuo pari, di un avversario caduto o di qualche antico tomo perduto pieno di saggezza arcana?

Ebbene, in circostanze così straordinarie, un mago ha la possibilità di copiare l'intero repertorio di incantesimi di quel libro nel proprio libro degli incantesimi.

Trascrivere un intero libro è un compito ancora più laborioso e noioso che copiare singoli incantesimi. Tuttavia, grazie alla struttura esistente offerta dal libro degli incantesimi ritrovato, richiede meno risorse per ogni incantesimo: solo dieci monete d'oro per livello di incantesimo.

Non dimenticare che il tempo è ancora necessario, circa un'ora di studio dedicato e trascrizione per ogni livello.

Quindi, ricorda di bilanciare l’urgenza con il desiderio di un potere maggiore mentre trasferisci questa nuova conoscenza per ampliare la tua saggezza magica.

Perdere il libro degli incantesimi, perdere incantesimi impreparati

Realisticamente, potresti chiederti: "Cosa succede se il mio mago perde il suo libro degli incantesimi?" È una preoccupazione legittima.

Dopotutto, il libro degli incantesimi è l'essenza del mago, poiché conserva tutti gli incantesimi che ha imparato durante la sua carriera magica.

Immagina questo scenario: in un'epica battaglia contro un drago infuocato, il tuo mago fa cadere accidentalmente il suo libro degli incantesimi in un abisso infuocato. Non preoccuparti; questo non è così male come sembra. Sebbene sì, perdere il tuo libro degli incantesimi significhi perdere l'accesso agli incantesimi non preparati, non tutto è perduto.

Il tuo mago può comunque lanciare gli incantesimi e i trucchetti già preparati utilizzando gli slot disponibili. Perdere il tuo libro degli incantesimi non significa perdere del tutto la tua connettività magica o la tua conoscenza.

Per riottenere l'accesso a tutti i loro incantesimi, un libro di riserva diventa una parte essenziale per superare quei cupi scenari con libri persi o distrutti.

Esplora di più: Padroneggia l'incantesimo salto 5E in DnD [Salta ostacoli e nemici]

Il mago può conoscere fino a 285 incantesimi (PHB, XGE, TCE)

A seconda della tua dedizione e determinazione (o forse ossessione) nell'aumentare significativamente la tua abilità magica in D&D 5E, un mago può teoricamente conoscere un numero eccezionale di incantesimi fino a 285!

Questa cifra non è in alcun modo un limite massimo, ma indica il numero totale di incantesimi del Mago con nome in tre risorse del libro: Manuale del giocatore (PHB), Guida a tutto di Xanathar (XGE) e Calderone di tutto di Tasha (TCE).

Ecco come funzionano i conti: il PHB ha 178 incantesimi da mago; XGE ne offre altri 49, mentre TCE introduce un ulteriore blocco di 21 incantesimi da mago nell'universo di D&D.

Questo spettro impressionante ti offre molte alternative mentre selezioni una risposta ottimale per qualsiasi situazione! Con così tante opzioni a portata di mano, offri flessibilità e imprevedibilità che manterranno tutti i nemici sulle spine.

Massimo 5 trucchetti al 10° livello

Per i maghi, i trucchetti sono strumenti vitali nel loro repertorio magico. Man mano che un mago avanza e acquisisce esperienza, aumenta anche la sua padronanza su questi incantesimi fondamentali.

Quando raggiungi il 10° livello a metà della scala dei maghi, hai accesso a un massimo di cinque trucchetti.

Sebbene possa sembrare un numero esiguo rispetto all'impressionante gamma di incantesimi di alto livello che si hanno a disposizione, non sottovalutare mai questi incantesimi versatili.

Non vincolati dagli slot degli incantesimi e essendo un tipo di magia sempre preparata, i trucchetti sono la cintura di utilità su cui ogni mago in stile Batman fa affidamento quando le cose si fanno rischiose.

Che si tratti di illuminare corridoi bui con "Luce", di sistemare il tuo outfit con "Prestidigitazione" o di distrarre le guardie con "Mano magica", ricorda, questi pratici strumenti possono dare la giusta svolta durante i momenti inaspettati del tuo gioco. Imparali saggiamente; usali bene.

Leggi anche: Come funziona la resistenza in D&D 5E? [Comprendere la riduzione dei danni]

Ottieni il massimo degli incantesimi al 17° livello

In Dungeons & Dragons 5E, la progressione di un mago è segnata non solo dall'aumento del livello ma anche da un repertorio di incantesimi in continua espansione.

L'apice di questo accumulo magico si verifica al 17° livello, quando il mago ha accesso agli incantesimi del 9° livello, il livello magico più alto.

A questo punto, il tuo mago può davvero entrare nei grandi campionati della stregoneria, vantando una serie impressionante di incantesimi di ogni livello.

Dagli incantesimi pratici e sottili di 1° livello fino a quelli di 9° livello che alterano il mondo, non c'è quasi nessun ostacolo che non puoi superare o nessun segreto che non puoi sbloccare.

Anche il numero di incantesimi che conosci per ogni livello non sarà uguale. Gli incantesimi conosciuti di livello superiore (6°-9°) sono meno numerosi perché questi slot incantesimi vengono concessi più avanti nel viaggio del mago e quindi presentano relativamente meno opzioni.

Ma nonostante la loro rarità, questi meccanismi di livello superiore portano potere ed effetti che la magia di livello inferiore può solo sognare: capacità davvero rivoluzionarie.

Potresti chiederti perché enfatizzare il raggiungimento degli incantesimi massimi al 17° livello mentre chiaramente ci sono altri tre livelli da superare.

Bene, dopo questo punto, l'acquisizione degli incantesimi rallenta un po' perché, per i livelli dal 18 al 20, nessun nuovo slot per gli incantesimi viene sbloccato.

Con un'enorme cifra potenziale che varia da centinaia già disponibili per l'utilizzo, si potrebbe ragionevolmente affermare che hanno raggiunto il massimo dell'abilità magica.

Pergamene e tomi di incantesimi limitati

Ora parliamo della creazione e della scoperta di pergamene e tomi di incantesimi, che apportano un ulteriore livello di complessità e opportunità alla tua esperienza magica.

Come accennato in precedenza, oltre ad apprendere nuovi incantesimi salendo di livello o trovandoli durante le avventure nei libri degli incantesimi di altri maghi, creare nuove pergamene magiche o decifrare testi arcani fornisce un'altra strada per espandere il tuo arsenale mistico.

Sebbene la creazione di una pergamena richieda tempo, materiali e spese proporzionali al livello degli incantesimi, garantisce al tuo mago maggiore flessibilità. Questi possono fungere da backup per gli incantesimi più necessari senza rischiare la loro perdita se accade qualcosa di sfortunato al libro degli incantesimi.

Imbattersi in un tomo magico durante i tuoi viaggi, un vero e proprio tesoro di incantesimi, è come vincere il jackpot.

Anche se leggere e apprendere gli incantesimi da questi potrebbe essere più impegnativo (a seconda della decifrazione degli scritti), svelare i loro segreti potrebbe offrire un vantaggio magico senza precedenti.

In effetti, per gli avventurieri astuti, questo potrebbe davvero accelerare il loro gioco magico, consentendo anche capacità oltre la classe, come ottenere un aumento semipermanente di +2 a un punteggio di caratteristica.

Quindi, sebbene questi metodi abbiano limiti intrinseci come costi di tempo intrinseci (per la trascrizione di pergamene) o potenziali minacce, rappresentano (come libri di incantesimi maledetti).

Portano comunque ulteriore versatilità e complessità a più livelli al gioco, rendendo il viaggio nei panni di un mago ancora più affascinante.

Per saperne di più: Come calcolare i punti ferita 5E in D&D? [Comprendi la tua salute]

Domande frequenti su "Quanti incantesimi conosce un mago in D&D 5E?"

Qual è il numero massimo di incantesimi che un mago può conoscere in D&D 5E?

Al livello 20, un mago diligente può conoscere da 9 a ben 290 incantesimi a seconda della scoperta e della dedizione all'apprendimento.

Con quanti incantesimi inizia un mago di livello 1 in D&D 5E?

Un Mago di primo livello inizia con sei incantesimi di livello uno e tre trucchetti che conosce.

I maghi possono acquisire più conoscenza degli incantesimi oltre a guadagnare livelli in D&D 5E?

Sì, trascrivendo da pergamene di incantesimi o decifrando tomi magici o libri di incantesimi di altri maghi, possono aggiungere nuovi incantesimi al loro repertorio.

In che modo i maghi aggiungono nuovi incantesimi ad ogni livello in D&D 5E?

Con ogni aumento di livello, un mago può aggiungere altri due incantesimi di un livello a cui ha accesso.

Quando i maghi raggiungono il loro massimo potere di lanciare incantesimi in D&D 5E?

Il Mago raggiunge il massimo potere di lancio degli incantesimi quando raggiunge il 17° livello, sbloccando una riserva contenente fino agli incantesimi rivoluzionari dell'ottavo e del nono livello.

Autore

  • Ashish Arya

    Sono un appassionato di tecnologia e un giocatore per tutta la vita, originario della bellissima città di Chandigarh. Le mie passioni spaziano dall'immergermi in mondi come GTA V, COD, SIMS, Roblox e Minecraft all'esplorazione delle ultime innovazioni in fatto di laptop e tecnologia. Armato di una laurea in applicazioni informatiche, adoro condividere le mie intuizioni scrivendo e interagendo con altri appassionati. Unisciti a me nel mio viaggio attraverso i regni in continua evoluzione del gioco e della tecnologia!