Ofzen And Computing è supportato dai lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Come affiliato Amazon guadagno dagli acquisti idonei.

Guida Artificer 5E 2024 [Fai salire di livello il tuo gameplay di D&D]

Guida all'Artificer 5E
  Scritto da: Ashish Arya
Aggiornato il: 23/10/2023
Est. Lettura: 17 minuti

Desideri portare una scintilla magica nella tua campagna di Dungeons and Dragons con un personaggio unico? Bene, Artificer 5E potrebbe essere l'elemento coinvolgente di cui la tua esperienza di gioco ha bisogno.

Questo personaggio porta senza sforzo gli elementi dell'invenzione, della creatività e della magia sulla tua tavola: niente può essere paragonato!

Come appassionato di D&D, probabilmente sei alla ricerca di modi per rendere le cose più vivaci nelle tue avventure fantasy. Artificer 5E potrebbe essere quel "extra" che stavi cercando.

Con i loro gadget magici, gli affascinanti incantesimi e il contributo tattico alle missioni, gli Artificieri forniscono una miscela avvincente di magia e tecnologia che migliora non solo il tuo gameplay ma anche il processo complessivo di narrazione.

Cos'è l'Artificiere 5E in D&D?

Cos'è l'Artificiere 5E in D&D?

L'Artefice 5E è una classe di personaggi della 5a edizione di Dungeons and Dragons (D&D). Rappresentano una miscela unica di magia e tecnologia, rendendo le loro creazioni una manifestazione del loro genio versatile. In quanto inventori e innovatori, gli Artefici utilizzano vari strumenti per incanalare i loro poteri arcani.

Possono infondere energia magica nei loro oggetti, creare oggetti per lanciare incantesimi e persino creare un servitore meccanico come un difensore di ferro. Gli artefici possiedono diverse specialità, tra cui l'alchimista, l'artigliere e il fabbro.

Leggi anche: Carrion Crawler 5E Monster [Abilità, dimensioni e forza]

Artificer 5E è una buona classe?

Artificer 5E è una buona classe?

Sì, la classe Artifice in Dungeons and Dragons 5a Edizione è considerata una classe buona e versatile per diversi motivi.

  • Miscela unica di magia e tecnologia: gli artefici hanno un'abilità distintiva di infondere magia negli oggetti di uso quotidiano, che può creare una varietà di effetti magici e renderli un avversario imprevedibile o un alleato pieno di risorse.
  • Versatilità: Sono altamente adattabili, con la capacità di ricoprire più ruoli in qualsiasi gruppo di avventure. Possono agire come incantatori, guaritori o combattenti in prima linea in base agli oggetti magici che creano.
  • Potenziamento degli alleati: Molte delle loro infusioni sono progettate non per beneficio personale ma per dotare i loro alleati di equipaggiamento potenziato, rendendoli eccezionalmente bravi a supportare i loro compagni di squadra.
  • Competenza nello strumento: Un Artigiano 5E è esperto in vari tipi di strumenti artigianali, che possono tornare utili durante le avventure.
  • Opzioni di classe: Con opzioni di sottoclassi come Alchimista (guaritore/maestro di pozioni), Artillerista (cannone magico e creatore di torrette) e Battlesmith (guerriero da mischia con animale domestico Iron Defender), è possibile personalizzare le abilità di un Artefice per adattarle allo stile di gioco desiderato.

Sebbene l'efficacia di qualsiasi classe dipenda in ultima analisi dall'abilità e dalla strategia del giocatore, un Artefice giocato bene può essere un'aggiunta immensamente utile a qualsiasi gruppo di avventurieri grazie alla sua utilità, flessibilità e creatività.

Quali sono i punti ferita dell'Artificiere 5E?

I punti ferita sono fondamentali nel tuo viaggio di gioco. Fungono da ancora di salvezza, un indicatore per determinare quanti danni il tuo personaggio può sopportare prima di incontrare la sua sfortunata fine.

I punti ferita dell'Artefice 5E riflettono adeguatamente il suo ruolo di inventori resilienti sul campo di battaglia. Se ti stai chiedendo quale sia la complessità dei loro punti ferita, questa guida ti copre!

Dadi Hit

Gli artefici utilizzano un d8 per i loro dadi vita, il che significa che ad ogni livello un artefice lancia 1d8 per calcolare punti ferita aggiuntivi. Perché è importante?

Ricorda che la vitalità del tuo personaggio dipende da questi numeri. Nonostante questo tiro di dado apparentemente modesto, l'Artefice non è un facile bersaglio nel vivo della battaglia. Il loro kit di strumenti, pieno di costrutti magici e oggetti meravigliosi, compensa ampiamente ciò che potrebbe mancare in termini di pura forza.

Punti Ferita al 1° Livello

Iniziare come Artefice significa che inizierai con una solida riserva di salute: otto punti ferita più il tuo modificatore di Costituzione al tuo primo livello.

L’importanza di avere un modificatore di Costituzione elevato non verrà mai sottolineata abbastanza qui. Consideralo come un giubbotto di salvataggio iniziale che ti tiene a galla in situazioni di combattimento turbolente. Assicurati di considerare questo aspetto attentamente quando progetti il tuo personaggio.

Punti ferita ai livelli più alti

Man mano che avanzi oltre il primo livello come Artefice, le cose cambiano leggermente per quanto riguarda i punti ferita per ogni nuovo livello oltre il primo.

Lancerai 1d8 (o deciderai di prendere il risultato medio di cinque) e aggiungerai il tuo modificatore di Costituzione per ottenere quei punti ferita extra che continuano ad essere aggiunti al tuo punteggio totale ogni volta che avanzi a un nuovo livello. Questo modello non è esclusivo della classe Artificer; In effetti, molte classi seguono questo schema.

Il punto più degno di nota qui è il modo in cui il modificatore di Costituzione continua a svolgere un ruolo fondamentale nel determinare i tuoi punti ferita man mano che sali di livello.

Questa influenza persistente sottolinea ancora una volta l’importanza di un robusto punteggio di Costituzione per gli Artefici, evidenziando l’attento equilibrio che devono mantenere tra la loro abilità magica e la resistenza fisica.

Prestare attenzione a questi dettagli può davvero darti un vantaggio nella tua avventura in D&D. Ora che sei dotato di queste informazioni, siamo certi che utilizzerai il tuo personaggio Artefice con nuovo vigore ed estro! Non temere quegli incontri; ricorda, ogni punto ferita conta.

Abilità dell'Artefice 5E

Abilità dell'Artefice 5E

L'universo di Dungeons & Dragons è vasto e diversificato, con molte classi e sottoclassi a disposizione dei giocatori. La classe Artificer, introdotta nella 5a Edizione (5E), si distingue per una miscela unica di magia e meccanica.

Spesso immaginati come armeggiatori e incantatori ingegnosi, gli Artefici usano la loro arte per forgiare potenti artefatti e utilizzare dispositivi ingegnosi. Questa classe è rinomata per le sue diverse abilità e competenze.

Competenze

Nel mondo di D&D, le “competenze” indicano l'addestramento e l'abilità di un personaggio in aree specifiche. Le competenze di un Artefice forniscono informazioni sulle sue capacità sul campo di battaglia e in diverse situazioni.

Dall'armatura che indossano alle armi e agli strumenti che brandiscono, queste competenze delineano le basi delle abilità dell'Artefice. Esaminiamo più a fondo queste competenze per comprendere il vero potenziale dell'Artefice.

Armatura

L'armatura è molto più che un semplice equipaggiamento protettivo; rappresenta la prima linea di difesa di un personaggio contro la miriade di pericoli dell'universo di D&D.

Gli artefici, essendo artigiani ingegnosi quali sono, non solo hanno competenza con le armature leggere e medie, ma possono anche infondere a queste armature proprietà magiche.

Ciò conferisce loro un vantaggio, garantendo la loro resistenza nelle battaglie. Che si trovino di fronte a frecce o incantesimi arcani, l'armatura di un Artefice è una testimonianza del loro spirito innovativo e della fusione tra arte arcana e protezione fisica.

La loro padronanza dell'armatura consente loro anche di personalizzarla, riflettendo il proprio stile personale e le preferenze strategiche.

Armi

Le armi sono l'estensione del braccio di un guerriero e, per un Artefice, sono sia strumenti che canali per le sue abilità magiche. Gli artefici hanno competenza con le armi semplici, come martelli, pugnali e fionde.

Ma ciò che li distingue è la loro capacità di infondere in queste armi energia magica, trasformando un semplice pugnale in una lama piena di potere arcano.

Questa combinazione di abilità artigianale e magia li rende avversari formidabili. Anche se potrebbero non impugnare armi pesanti o esotiche come le altre classi, la loro innovazione e i potenziamenti magici assicurano che non siano mai in svantaggio in combattimento.

Utensili

Nelle mani di un Artefice gli strumenti diventano molto più che semplici strumenti. Sono i condotti attraverso i quali vengono incanalate la loro magia e abilità meccanica.

Gli artefici hanno competenza con gli strumenti da ladro, gli strumenti da armeggiatore e un tipo di strumenti da artigiano a loro scelta. Questa varietà dà loro la versatilità necessaria per scassinare serrature, disinnescare trappole o creare congegni complessi.

Ancora più importante, con la loro abilità Infondere Oggetti, possono impregnare questi strumenti con proprietà magiche. Ciò potrebbe trasformare un semplice strumento in un gadget di immensa utilità, rendendo l'Artefice indispensabile sia negli scenari di combattimento che nelle situazioni di risoluzione di enigmi.

Tiri Salvezza

Nei terreni pericolosi e nelle tumultuose battaglie di D&D, i tiri salvezza determinano la capacità di un personaggio di resistere a specifici effetti o pericoli, da incantesimi mortali a insidiose trappole.

Gli artefici hanno competenza nei tiri salvezza su Costituzione e Intelligenza. I tiri salvezza sulla Costituzione li aiutano a sopportare sfide fisiche, come resistere ai veleni o stabilizzarsi quando feriti gravemente.

I tiri salvezza sull'intelligenza riflettono la loro mente acuta e la loro attitudine a comprendere e resistere agli effetti che prendono di mira la mente, come illusioni o incantesimi di ammaliamento. Queste competenze sottolineano la resilienza e la forza intellettuale dell'Artefice.

Competenze

Le abilità rappresentano le abilità non di combattimento di un personaggio, modellando le sue interazioni con il mondo che lo circonda. Gli artefici possono scegliere due abilità da un elenco che include Arcani, Storia, Investigazione, Medicina, Natura e Percezione.

Questa selezione mette in mostra la loro versatilità. Arcana e Natura riflettono rispettivamente la loro conoscenza dei fenomeni magici e naturali. La Storia e l'Investigazione permettono loro di portare alla luce segreti o analizzare situazioni complesse, mentre la Medicina permette loro di curare i feriti.

La percezione, invece, aumenta la loro consapevolezza, aiutandoli a notare minacce o indizi nascosti. Attraverso queste abilità, il ruolo di un Artefice non si limita al combattimento; possono essere guaritori, ricercatori o persino detective.

Caratteristiche di classe

Quando si parla delle meccaniche dei giochi di ruolo, in particolare nell'ambito delle ambientazioni fantasy, il termine "Caratteristiche di classe" si riferisce alle abilità e ai tratti unici che differenziano una classe da un'altra.

Forniscono ai personaggi capacità distintive, creando un ricco arazzo di potenziali strategie e interazioni all'interno del mondo di gioco. Nelle sezioni seguenti approfondiremo alcuni privilegi specifici delle classi, esplorandone le sfumature e l'impatto sul gameplay.

Armeggiamento magico

Magia e macchinari si fondono nell'arte del Magical Tinkering. I praticanti di questa abilità possono impregnare oggetti di uso quotidiano con proprietà magiche, anche se in modi minori e spesso temporanei.

Non si tratta di lanciare grandi incantesimi, ma piuttosto di aggiungere sottili miglioramenti. Un armeggiatore potrebbe far brillare leggermente un gingillo, produrre un messaggio registrato o emettere un profumo specifico.

Questa funzione consente ai giocatori di essere creativi con l'ambiente circostante, trasformando oggetti banali in strumenti o distrazioni. Immagina una moneta che si illumina per indicare la strada o un medaglione che suona una ninna nanna. Le possibilità, sebbene limitate in termini di potenza, sono infinite in termini di immaginazione.

Incantesimi

La capacità di lanciare incantesimi è una caratteristica apprezzata e distintiva di molte classi. Il lancio di incantesimi consente ai personaggi di attingere a fonti arcane o divine, incanalando l'energia per produrre effetti che vanno dalla guarigione delle ferite all'evocazione di tempeste.

Gli incantatori devono preparare i loro incantesimi, scegliendo ogni giorno un set specifico da un elenco più ampio che conoscono. Hanno anche degli slot per gli incantesimi, che determinano quanti incantesimi possono lanciare prima di aver bisogno di riposarsi e ricaricarsi.

La padronanza di questa caratteristica può rendere un personaggio sia un formidabile nemico che un prezioso alleato, poiché può rimodellare il campo di battaglia o cambiare le sorti di un incontro con una semplice parola.

Infondi oggetto

L'infusione è l'arte di incorporare la magia negli oggetti, elevandone le proprietà oltre l'ordinario. Coloro che sono abili in questo mestiere possono prendere una spada normale e conferirle l'affilatura del filo di un rasoio o rendere uno scudo quasi impenetrabile. Infondere un oggetto è più permanente dell'Armeggiamento Magico e gli effetti possono essere significativamente più potenti.

C'è un limite al numero di oggetti che un personaggio può infondere contemporaneamente, rendendo necessarie decisioni strategiche. Un giocatore potrebbe dover scegliere tra un'armatura che devia le frecce e stivali che silenziano i passi. Tali scelte possono influenzare notevolmente l'approccio di un personaggio alle sfide.

Lo strumento giusto per il lavoro

Nel vasto e imprevedibile mondo della fantasia, la versatilità è un bene prezioso. "Lo strumento giusto per il lavoro" è una funzionalità che consente a un personaggio di produrre spontaneamente lo strumento perfetto per un determinato compito.

Che si tratti di un piede di porco per aprire una porta, di un set di grimaldelli per intrufolarsi in una camera o di una lente d'ingrandimento per ispezionare un minuscolo indizio, questa capacità garantisce che il personaggio non venga mai colto impreparato.

Gli strumenti prodotti sono temporanei e spesso magici e svaniscono una volta raggiunto il loro scopo. È un inno all'intraprendenza e all'adattabilità, che riflette la prontezza di un personaggio per ogni situazione.

Competenza negli strumenti

Avere familiarità con gli strumenti è una cosa, ma padroneggiarli è un livello di competenza completamente diverso. La competenza negli strumenti è l'apice dell'abilità, consentendo a un personaggio di raddoppiare il proprio bonus di competenza quando utilizza un particolare set di strumenti.

Che si tratti del delicato lavoro di preparazione delle pozioni, della precisione richiesta nella creazione di gioielli o della forza bruta necessaria nel fabbro, questa caratteristica rappresenta la dedizione e gli anni di addestramento di un personaggio.

Mette in mostra la loro specializzazione e spesso può fare la differenza tra successo e fallimento nei momenti critici. Un maestro alchimista, ad esempio, può creare potenti miscele che un principiante non potrebbe sognarsi di replicare.

Lampo di genio

A volte, nella foga del momento, la chiarezza colpisce come un fulmine. La funzione “Flash of Genius” incarna questi momenti di acuta intuizione.

Con esso, un personaggio può aggiungere spontaneamente il proprio modificatore di intelligenza al proprio ruolo o a quello di un compagno di squadra, trasformando un probabile fallimento in un potenziale successo.

Che si tratti di dedurre la soluzione di un enigma all'ultimo secondo o di prendere una decisione rapida in battaglia, questa caratteristica rappresenta l'intelletto profondo e i riflessi acuti del personaggio.

È una risorsa limitata, tuttavia, che riflette il costo mentale di rivelazioni così brillanti e la necessità di usarle con giudizio.

Esperto di oggetti magici

Il regno degli oggetti magici è vasto e vario e, sebbene molti possano usarli, pochi ne comprendono veramente le complessità. La caratteristica "Esperto degli oggetti magici" indica la crescente esperienza di un personaggio nel maneggiare tali artefatti.

Possono sintonizzarsi su più oggetti contemporaneamente, ampliando il loro arsenale di capacità magiche. Inoltre, hanno imparato a sbloccare il potenziale di questi oggetti più velocemente, riducendo il tempo necessario per la sintonizzazione.

Questa caratteristica mostra il legame in evoluzione di un personaggio con gli oggetti magici, contrassegnandolo come qualcosa di più di un semplice utente occasionale e suggerendo una connessione più profonda con l'arcano.

Oggetto salva-incantesimi

C'è un netto vantaggio nell'avere un piano di riserva, soprattutto quando si tratta di magia. "Oggetto conserva incantesimi" è una funzionalità che consente a un personaggio di immagazzinare un incantesimo all'interno di un oggetto per un uso successivo, consentendo a lui o ai suoi alleati di lanciarlo senza spendere uno slot incantesimo.

È uno strumento strategico, che offre una riserva di potere per le emergenze o tattiche coordinate. Una bacchetta potrebbe rilasciare un incantesimo di guarigione proprio quando è più necessario, oppure un anello potrebbe scatenare un dardo di energia per cogliere i nemici alla sprovvista.

Sottolinea la lungimiranza, la preparazione e gli usi versatili della magia in varie forme.

Esperto di oggetti magici

Immergendosi più a fondo nel mondo degli artefatti incantati, il "Magic Item Savant" si distingue come esperto nel comprendere anche il più criptico degli oggetti magici.

Con questa funzione, meno elementi vanno oltre la loro comprensione; possono sintonizzarsi anche con coloro che sono specifici della classe o hanno altre restrizioni.

È un riconoscimento della vasta conoscenza ed esperienza del personaggio con gli artefatti magici, a dimostrazione della sua dedizione nel padroneggiare ogni sfumatura. Il mondo delle reliquie arcane si svela davanti a loro, ogni mistero attende di essere svelato e sfruttato.

Maestro degli oggetti magici

All’apice dell’esperienza c’è il “Magic Item Master”. Questa caratteristica rappresenta l'apice della comprensione e della connessione con gli oggetti magici.

Il personaggio può sintonizzarsi con ancora più oggetti contemporaneamente, rendendoli un arsenale ambulante di capacità magiche. Il loro legame con questi artefatti è così profondo che possono sfruttare i loro poteri con maggiore efficienza e finezza.

Non si tratta solo di maneggiare questi oggetti; si tratta di diventare tutt'uno con loro, comprendere la loro essenza e piegare quel potere alla volontà del personaggio.

Anima dell'artificio

L'“Anima dell'Artificio” è più di una semplice abilità; è una testimonianza del profondo legame di un personaggio con le creazioni di magia e meccanismo. Di fronte a un pericolo mortale, il personaggio può attingere a questo legame, traendo forza da ogni oggetto sintonizzato per proteggersi dai danni.

In questo momento cruciale, diventano un faro di energia arcana, opponendosi all'ultima resistenza contro probabilità schiaccianti. È una caratteristica che simboleggia il sacrificio, la resilienza e la connessione inseparabile tra l'artigiano e i suoi capolavori realizzati. L'anima e l'artificio diventano una cosa sola, sfidando insieme il destino.

Per saperne di più: Monaco 5E in D&D [Caratteristiche delle classi, sottoclassi e strategie]

Cosa sono le infusioni di Artificer 5E?

Le Infusioni dell'Artefice rappresentano davvero il sapore dell'artificio in Dungeons and Dragons 5E. Una dimostrazione del potere unico di un Artefice, le infusioni sono una miscela di magia e invenzione, garantendo agli oggetti banali nuove capacità magiche. Analizziamo alcuni esempi affascinanti.

Anello di protezione

Un oggetto indispensabile nel repertorio dell'Artefice è sicuramente l'Anello di Protezione. Questo non è solo un gioiello che potresti trovare in un mercato comune; questo accessorio magico aumenterà le tue difese, dando un vantaggio in più alla tua CA e ai tiri salvezza.

Tirare fuori uno di questi anelli magici non solo enfatizza la tua creatività come Artefice, ma mostra anche il tuo valore nel garantire che tutti ritornino a casa sani e salvi.

Corno di Esplosione

Il prossimo è il minaccioso Corno esplosivo! Con decibel che potrebbero far tremare le scaglie di un drago, questa infusione non è da ignorare.

Conosciuto principalmente per la sua onda sonora che può frantumare le pietre in polvere, urla anche con un ruggito tonante, scuotendo ogni angolo del campo di battaglia, provocando un tremore tra i nemici e stordendoli fino alla sottomissione.

Mantello del Pipistrello

Immagina di poter fonderti con le ombre o volare via come Batman: assolutamente elettrizzante, non è vero? Il Mantello del Pipistrello offre questa esperienza unica a palate.

Una volta che ti accorgi di questa infusione, la furtività diventa la tua seconda natura, permettendoti di manovrare senza essere scoperto e garantendo allo stesso tempo ali staccabili per i momenti in cui vuoi volare lontano da un pericolo imminente!

Guanti del Potere degli Ogre

Progettate per fornirti aumenti significativi dei punteggi degli attributi di forza, queste infusioni rappresentano guanti sovradimensionati intrisi di forza bruta pura: Guanti del Potere Ogre. Basta indossarli per ottenere un potere straordinario equivalente alla forza d'attacco di quella formidabile creatura: un orco!

Scudo di repulsione

Una volta allacciato lo Scudo Repulsione, sarai immediatamente in vantaggio sul campo di battaglia. Questa infusione conferisce al tuo scudo un impulso magico che può respingere i nemici lontano da te e dai tuoi alleati. Con attivazioni strategicamente temporizzate, potresti cambiare le sorti di una battaglia contro di te.

Brocca Alchemica

Come Artefice, il tuo kit magico dovrebbe sicuramente includere Alchemy Jug. È un'infusione che si completa producendo una varietà di liquidi secondo i tuoi comandi, dalle pozioni curative alle pericolose miscele acide! La versatilità è il suo USP, che lo rende rilevante in ogni scenario!

Arma di ritorno

Nessun artigiano esperto oserebbe dimenticare l'Arma del Ritorno! Incanta qualsiasi arma da lancio con questa infusione e osserva come torna nella tua mano come un boomerang dopo un assalto riuscito.

Non perderai mai più la tua arma in battaglia; evita di lottare per gli armamenti durante il combattimento con questa ingegnosa infusione!

Scegliere l'infuso giusto nei momenti opportuni fa emergere l'ingegno di un Artefice. Questi sono solo alcuni esempi; molte altre sorprendenti infusioni ti aspettano nella ricca tradizione di D&D 5E, offrendo il potenziale illimitato per ravvivare il tuo gameplay.

Esplora di più: Oscurità 5E [Effetti, usi e vantaggi strategici]

La migliore gara per Artificer 5E

Scegliere la razza giusta per il tuo Artificer 5E amplifica davvero il tuo gameplay. Sebbene ogni razza possa suscitare il suo divertimento unico, alcune sinergizzano incredibilmente bene con la classe Artificer. Immergiamoci in profondità in queste gare principali e vediamo perché sono considerate il miglior abbinamento per Artificer 5E.

Vedalken

I Vedalken super intelligenti ti danno un notevole vantaggio nel punteggio di intelligenza. Il loro "+" all'intelligenza spingerà la tua abilità di lancio, mentre il loro bonus alla Saggezza aiuta nei controlli di percezione e nelle difese mentali.

Il vantaggio dei Vedalken su tutti i tiri salvezza di Intelligenza, Saggezza e Carisma contro la magia ti rende resistente agli incantatori nemici.

La loro attitudine all'apprendimento ti garantisce la competenza in due abilità a tua scelta, perfette per un artefice adattabile. La combinazione di questi tratti rende un Artefice Vedalken un personaggio ricco di possibilità.

Forgiato

Warforged offre un'immensa durabilità che si rivela utile nelle battaglie intense. Questo costrutto vivente fornisce un bonus “+2” alla Costituzione e un “+1” a un altro punteggio di caratteristica a tua scelta.

Scegliere l'Intelligenza sarebbe l'ideale per un personaggio di classe Artefice poiché ciò informa sia la sua capacità di lanciare incantesimi che le sue abilità.

La protezione integrata di Warforged ti offre opzioni di armatura flessibili, mentre Riposo della sentinella ti consente di rimanere vigile anche durante i tempi di inattività, molto utile per avventure piene di sorprese.

Gnomo delle rocce

Lo Gnomo delle Rocce attira l'attenzione di tutti quando si tratta di abbinarlo alla classe Artigiano per la sua inventiva intrinseca riflessa nel suo tratto Meccanico.

Questo attributo consente loro di creare entusiasmanti dispositivi meccanici, una caratteristica che si abbina perfettamente all'abilità magica di armeggiare di un artefice.

Oltre ad offrire "+2" all'Intelligenza, hanno Scurovisione e Vantaggio su tutte le prove di Saggezza (Percezione) relative alla magia basata sulla vista o sul suono: una soluzione davvero esemplare!

Folletto

I coboldi sono dotati di una caratteristica distintiva sotto forma di tattiche di branco che ispirano un gameplay strategico e sinergico. Ti consente in modo univoco di ottenere un vantaggio su un tiro per colpire se almeno uno dei tuoi alleati si trova entro 1,5 piedi dalla creatura e non è incapace.

Questa caratteristica rende gli Artefici Coboldi tattici quando lavorano in squadra. Inoltre, i loro tratti Grovel, Cower e Beg possono essere usati per distrarre i nemici, fornendo agli alleati preziose opportunità per un attacco.

Anche se non hanno naturalmente un bonus all'Intelligenza come le altre razze, le loro abilità uniche offrono uno stile di gioco diverso per gli strateghi creativi là fuori.

Variante umana

Il motivo principale per cui la razza umana Variant attira l'attenzione è dovuto alla sua sorprendente personalizzazione. Come Umano Variante, ricevi “+1” su due punteggi di caratteristica a tua scelta, una caratteristica unica che nessun'altra razza possiede.

Apprendi anche un'abilità extra e ottieni un talento a tua scelta, un eccellente bonus che può rendere il tuo Artefice sostanzialmente più potente o versatile nei suoi primi livelli.

Leggi anche: Greater Restoration 5E [Effetti, benefici e ruolo in D&D]

Incantesimi dell'Artefice 5E

Gli artefici, noti per la loro infusione di magia e tecnologia, hanno a loro disposizione un arsenale di trucchetti e incantesimi.

Ci concentreremo su cinque incantesimi integrali dell'Artefice: Riparatore, Lama Rimbombante, Cura Ferite Leggere, Assorbi Elementi e Potenzia Abilità. Ognuno di questi presenta caratteristiche uniche che possono arricchire il tuo gameplay in modi inaspettati.

Riparare (Livello: Trucchetto)

Rammendo è un perfetto rappresentante delle abilità dell'Artefice, fondendo creatività e utilità pratica. Questo incantesimo permette di riparare piccole rotture o strappi negli oggetti.

Quella crepa nella teiera? Andato. Quello strappo in una tenda? Risolto facilmente. La riparazione è utile oltre ogni dire quando ti trovi in situazioni difficili con attrezzatura danneggiata o hai bisogno di una soluzione rapida senza acquistare nuovi oggetti.

Il valore che questo incantesimo apporta al tuo gameplay non riguarda solo la riparazione dei danni, ma anche la risoluzione creativa dei problemi. Immagina di poter sigillare le porte o effettuare riparazioni rapide durante le situazioni di combattimento; tutto è possibile con Mending!

Lama Rimbombante (Livello: Trucchetto)

Booming Blade mescola la magia con il corpo a corpo per portare un'aggiunta elettrizzante sul campo di battaglia. L'incantesimo ti consente di creare un boom sonico udibile attorno al bersaglio. Se il bersaglio si muove volontariamente prima della fine del suo turno successivo, subisce danni da tuono.

È perfetto per scenari di combattimento uno contro uno in cui limitare la mobilità dell'avversario è fondamentale. Stai costringendo il nemico a prendere alcune decisioni tattiche difficili: muoversi e subire danni oppure restare fermi e diventare un bersaglio più facile per attacchi continui.

Cura ferite leggere (Livello: Uno)

Gli incantesimi curativi sono parti essenziali di qualsiasi campagna di D&D e Cure Light Wounds offre questo servizio in modo affidabile. Semplicemente toccando il tuo alleato, le sue ferite si chiudono, ripristinando i punti ferita persi.

Il vantaggio non può essere sottovalutato poiché il tuo Artefice riesce a salvare i compagni di squadra dall'orlo del collasso durante intense battaglie. Cura ferite leggere diventa il tuo incantesimo preferito in circostanze in cui le scorte mediche scarseggiano o è necessaria una guarigione immediata.

Assorbi elementi (Livello: Uno)

Un Artefice è inventivo per natura e Assorb Elements esemplifica perfettamente questa caratteristica. Questo incantesimo ti consente di catturare l'energia in arrivo da un incantesimo di danno elementale, riducendone l'effetto su di te e sfruttando il potere per potenziare il tuo prossimo attacco in mischia.

Immagina questo: una palla di fuoco ti viene lanciata addosso; con Assorbi Elementi, assorbi parte di quella fiamma e la converti in energia focalizzata per un colpo di ritorsione. È perfetto per i nemici che si dilettano nella magia elementale e offre un entusiasmante vantaggio tattico al tuo Artefice.

Potenzia Abilità (Livello: Due)

La versatilità dell'abilità Potenziamento la rende un incantesimo che vale la pena fare tesoro. Offre al tuo Artefice la possibilità di potenziare diversi attributi come forza, destrezza, costituzione, intelligenza, saggezza o carisma.

Questa flessibilità può fornire un vantaggio tanto necessario in vari scenari, sia che si tratti di controlli basati sulla forza durante compiti fisici impegnativi o di aumenti di carisma durante trattative sotto pressione.

Enhance Ability fornisce opzioni strategiche di ottimizzazione del personaggio che possono spostare l'equilibrio sia in situazioni di combattimento che in incontri di gioco di ruolo.

Scaldare il metallo (Livello: Due)

Ti sei mai chiesto cosa accadrebbe se l'armatura del nemico diventasse rovente durante una battaglia? Ecco dove Heat Metal brilla. Questo incantesimo ti consente di rendere qualsiasi pezzo di metallo estremamente caldo, causando grave disagio o addirittura danni.

Lasciare al tuo avversario la scelta di sopportare il dolore o tentare di rimuovere il metallo ormai ardente ti dà un ingegnoso vantaggio tattico.

Se riesci a prendere di mira la loro arma, potrebbero trovarla troppo calda per continuare a trattenerla. Le ampie applicazioni e la versatilità di questo incantesimo lo rendono una potente aggiunta all'arsenale del tuo Artefice.

Ravviva (Livello: Tre)

Nessuno vuole incontrare la morte del personaggio in D&D. Ma ehi, succede. Entra in Revivify, un incantesimo progettato per riportare indietro i personaggi dall'orlo della morte. Se un membro del gruppo muore durante un inning durante il combattimento, il tuo Artefice può sfruttare questa magia e riportarla in gioco.

Anche se Revivify non ripristinerà le parti del corpo mancanti né curerà le malattie che hanno causato la morte, la sua magia salvavita è semplicemente vitale per mantenere intatta la tua squadra durante gli incontri punitivi.

Sfera resiliente di Otiluke (Livello: quattro)

La capacità di creare una sfera indistruttibile attorno a una creatura sembra qualcosa uscito direttamente da una storia di fantascienza, ma con la Sfera resiliente di Otiluke è completamente possibile. Questo incantesimo forma uno scintillante campo di forza che può contenere creature o oggetti nel suo raggio.

Sia che venga utilizzata per proteggere gli alleati dagli attacchi in arrivo o per contenere pericolosi nemici al suo interno, la sfera resiliente di Otilike è strategicamente inestimabile. L'utilizzo flessibile consente un elevato potenziale creativo e rende questo uno dei miei incantesimi preferiti nella biblioteca dell'Artefice.

Creazione (Livello: Cinque)

Arriviamo alla Creazione: uno degli incantesimi più creativi di Magic! Offre un mondo in cui le risorse limitate non sono un problema perché puoi creare tutto ciò di cui hai bisogno.

Hai bisogno di un pugnale o di una chiave per aprire una porta? Con la Creazione potete dar loro vita. Allo stesso tempo la durata potrebbe variare in base al materiale utilizzato per realizzare l'oggetto.

Le possibilità sono praticamente infinite e ti offrono libertà e opzioni tattiche in varie situazioni. Un Artefice e l'incantesimo Creazione sono certamente un abbinamento realizzato nei regni magici di D&D.

Per saperne di più: Rogue 5E Guida D&D 2023 [Scopri strategie, suggerimenti e trucchi]

Domande frequenti sull'Artificer 5E

Cosa fa un Artificer 5E in Dungeons and Dragons?

Un Artigiano 5E funge da risolutore di problemi magici, specializzato nell'incantare oggetti, creare soluzioni magiche e usare incantesimi insieme alla classica conoscenza del campo di battaglia.

Come posso creare un personaggio Artefice in D&D 5a Edizione?

Devi scegliere i tratti di classe specifici come razza, background e competenze nelle abilità e quindi dettagliare le loro abilità come Armeggiare magico e Infondere oggetto.

Un Artefice può lanciare incantesimi in D&D?

Gli artefici sono formidabili incantatori, incanalano la magia attraverso strumenti per creare effetti impressionanti o potenziare oggetti ordinari con incantesimi.

Cosa rende l'Artefice unico rispetto alle altre classi di D&D 5E?

La caratteristica distintiva di un Artefice è la sua capacità di infondere oggetti banali con proprietà magiche e di creare strumenti magici complessi: una miscela di artigianato e magia arcana.

Che tipi di armi usa un Artefice in battaglia?

Sebbene siano abili con le armi semplici, i dispositivi simili a torrette chiamati Cannoni Eldritch spesso servono come armi primarie per molti Artefici.

Autore

  • Ashish Arya

    Sono un appassionato di tecnologia e un giocatore per tutta la vita, originario della bellissima città di Chandigarh. Le mie passioni spaziano dall'immergermi in mondi come GTA V, COD, SIMS, Roblox e Minecraft all'esplorazione delle ultime innovazioni in fatto di laptop e tecnologia. Armato di una laurea in applicazioni informatiche, adoro condividere le mie intuizioni scrivendo e interagendo con altri appassionati. Unisciti a me nel mio viaggio attraverso i regni in continua evoluzione del gioco e della tecnologia!