Ofzen And Computing è supportato dai lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Come affiliato Amazon guadagno dagli acquisti idonei.

Imp 5E – Un diavolo non Baatezu [Conosci il tuo piccolo tormentatore in DnD]

Imp 5e [Un diavolo non Baatezu]
  Scritto da: Ashish Arya
Aggiornato il: 01/03/2024
Est. Lettura: 4 minuti

Nell'eccitazione vorticosa della 5a edizione di Dungeons and Dragons, c'è una creatura particolare che spesso viene trascurata.

Non è grandioso come un drago o terrificante come uno spettatore, ma è altrettanto ricco di potenziale caratteriale. Sì, hai indovinato; stiamo parlando dell'Imp 5e.

Questa bestia infernale è dotata di una vasta tradizione e di meccaniche intriganti che aggiungono pepe a ogni gioco DnD.

Potrebbe passare inosservato al tuo radar, ma una volta che ne capisci i dettagli, può portare un livello di eccitazione completamente nuovo sul tuo tavolo da gioco. Quindi armatevi di conoscenza e iniziamo il viaggio per comprendere meglio l'Imp 5e.

Attributi dell'Imp 5e

Ogni creatura in D&D 5e apporta il proprio stile al gioco. Nello specifico, l'Imp 5e vanta qualità uniche che lo distinguono. Approfondisci queste caratteristiche per capire veramente come possono migliorare il tuo gameplay e la tua trama.

Attributi dell'Imp 5e
AttributoValore
MisurareMinuscolo
Tipo di creaturaDemone (Diavolo)
AllineamentoMale legale
Classe armatura13
Punti ferita10 (3d4 + 3)
Velocità20 piedi, vola 40 piedi.
STR6 (-2)
DES17 (+3)
CON13 (+1)
INT11 (+0)
SAGGIO12 (+1)
CA14 (+2)
CompetenzeInganno +4, Intuizione +3, Persuasione +4, Furtività +5
Resistenze al dannoFreddo; Contundente, perforante e tagliente da attacchi non magici che non siano Argentati
Immunità ai danniFuoco, Veleno
Immunità alle condizioniAvvelenato
SensiScurovisione 120 piedi, Percezione passiva 11
Le lingueComune, Infernale
Sfida1 (200 PE)
Bonus di competenza+2

Cos'è un Imp 5e in D&D?

Nell'avvincente mondo di Dungeons & Dragons, UN Imp rientra nella categoria del diavolo, specificamente identificato come a diavolo minore non Baatezu.

Cos'è un Imp 5e in D&D

Non lasciare che la loro classificazione come minore ti induca a trascurarli. Anche se piccoli, rimangono agenti di caos e dispetto, rendendo le tue campagne decisamente più interessanti.

Gli imp in D&D 5e sono tipicamente raffigurati come piccole creature demoniache con ali appuntite e tratti diabolici.

Hanno un arsenale diversificato di abilità che possono adattarsi a varie forme di gioco di ruolo e scenari di combattimento.

Famosi per la loro natura astuta e ingannevole, questi esseri mostruosi dalla pelle rossa sono spesso usati dai dungeon master per infondere un elemento di intrigo e suspense nei loro giochi.

Leggi anche: Cavalier Fighter 5E [Master Mounted Combat In DnD]

Quali sono le caratteristiche di Imp 5e?

L'Imp 5e vanta alcuni tratti affascinanti che lo distinguono dalle altre creature di D&D, rendendo ogni incontro con lui davvero memorabile.

Quali sono le caratteristiche di Imp 5e

Che tu sia un nemico o un bizzarro alleato, queste funzionalità aggiungeranno sicuramente una svolta inaspettata alle tue avventure.

Cambiaforma

Una delle abilità più notevoli, Cambiaforma, conferisce all'Imp 5e la sua famigerata versatilità.

Questo ingegnoso tratto consente a un diavoletto di trasformarsi in altre creature: che si tratti di una bestia con una velocità di 20 piedi, un corvo in grado di volare fino a 60 piedi o un ragno che può arrampicarsi a 20 piedi.

Questo potere rende gli imp imprevedibili e furtivi poiché possono scivolare inosservati tra gli altri animali.

La vista del diavolo

Al di là della loro abilità di trasformazione, i folletti hanno La vista del diavolo. Questo tratto straordinariamente utile significa che l'oscurità magica non inibisce la loro vista.

Non usare la notte o gli incantesimi dell'oscurità quando stabilisci strategie contro questi piccoli diavoli: possono vedere tutto! Li dà il sopravvento in condizioni di scarsa illuminazione dove gli altri potrebbero inciampare.

Resistenza magica

Gli imp sono noti per il loro Resistenza magica. Questo tratto conferisce un vantaggio al diavoletto ai tiri salvezza contro gli incantesimi e tutti gli altri effetti magici.

Gli attacchi magici raramente li mettono in fase: questo li rende più formidabili di quanto sembri a prima vista. Ciò spiega la loro resistenza contro i nemici che usano la magia e li mette in vantaggio durante gli incontri che coinvolgono avversari che lanciano incantesimi.

Leggi anche: Arma Flagello 5E [Schiaccia i tuoi nemici con quest'arma brutale]

Azioni di un Imp 5e

A causa della loro natura infernale, gli Imp possiedono una serie di azioni speciali che li rendono avversari versatili e pericolosi.

Azioni di un Imp 5e

Analizziamo un po' meglio queste abilità:

Invisibilità

I folletti hanno il misterioso capacità di diventare invisibile a volontà. Tuttavia, questa invisibilità non è permanente; dura solo finché non attaccano o finché non scelgono di porvi fine.

Questa capacità sfuggente rende il folletto un avversario imprevedibile in combattimento e un'eccellente risorsa nelle missioni furtive.

Pungiglione (morso in forma di bestia)

Gli imp possono essere piccoli, ma sottovalutarli è a tuo rischio e pericolo quando si tratta di combattimenti ravvicinati. Nella loro forma bestiale ospitano un'azione di puntura malvagia chiamata Morso.

Infuso di veleno mortale, questo attacco non infligge solo danni perforanti ma anche da veleno!

Quando un diavoletto lancia un attacco di puntura, flette il suo +5 per colpire, il che è abbastanza buono per le sue piccole dimensioni! La portata è piuttosto standard: 1,5 m, e prendono di mira solo una creatura alla volta.

Se il colpo va a segno (cosa che spesso accade), penetra con un impatto di 5 (1d4 + 3) danni perforanti.

Se la creatura bersaglio fallisce il tiro salvezza sulla Costituzione contro la puntura velenosa del diavoletto, subisce un'altra enorme quantità di dolore: 10 (3d6) punti di danno da veleno.

Dai trucchi dell'invisibilità ai colpi velenosi, queste sono solo alcune tattiche astute nella manica di un diavoletto che tengono i giocatori di D&D all'erta ogni volta che questi piccoli diavoli compaiono sul palco.

Leggi anche: 12 migliori talenti per Infiltrator Artificer 5E [Perfeziona l'arte dello spionaggio]

Domande frequenti su Imp 5e DnD

Un Imp 5e può essere un famiglio?

Sì, l'Imp 5e può fungere da famiglio per un incantatore che può evocare diavoli o che possiede quello specifico privilegio di classe.

Quali lingue parla l'Imp 5e?

Il Diavoletto comunica nelle lingue Infernale e Comune, spesso comunicando con il suo padrone telepaticamente.

Gli Imp sono immuni al fuoco in DnD 5E?

Sì, sono estremamente resistenti al fuoco. Inoltre, sono immuni ai danni da veleno e non possono essere avvelenati.

Può un diavoletto in D&D trasformarsi in forma umana?

Gli imp non possono assumere forma umana. Tuttavia, possono trasformarsi in forme animali, in particolare un ratto, un corvo o un ragno.

Cosa succede quando un diavoletto muore in D&D 5e?

Una volta ucciso, la forma fisica di un diavoletto si dissolve in uno sbuffo sulfureo; la loro essenza ritorna nei Nove Inferni pronti a riformarsi grazie alla loro diabolica immortalità.

Autore

  • Ashish Arya

    Sono un appassionato di tecnologia e un giocatore per tutta la vita, originario della bellissima città di Chandigarh. Le mie passioni spaziano dall'immergermi in mondi come GTA V, COD, SIMS, Roblox e Minecraft all'esplorazione delle ultime innovazioni in fatto di laptop e tecnologia. Armato di una laurea in applicazioni informatiche, adoro condividere le mie intuizioni scrivendo e interagendo con altri appassionati. Unisciti a me nel mio viaggio attraverso i regni in continua evoluzione del gioco e della tecnologia!